Commenti post partita

Zapata affonda la Juve, è notte fonda a Torino

Finisce 0-1 per i nerazzurri il match tra Juventus e Atalanta a Torino, dove i bergamaschi non vincevano da 32 anni. Dea subito pericolosa con il tiro di Malinovskyi respinto da Bonucci, poi il tentativo di Freuler troppo lontano dallo specchio della porta. Due grandi occasioni per i bianconeri: Dybala ne dribbla tre e tira a giro, Musso si fa trovare pronto e blocca; e Chiesa che parte in contropiede su lancio di McKennie, l’azione termina con un salvataggio miracoloso di Toloi che gli toglie la palla con un gran recupero.

L’Atalanta va in vantaggio al 28′ con un gran gol di Zapata che tira una cannonata sotto la traversa, errore della difesa bianconera che concede troppo spazio al colombiano. Buon primo tempo per la Dea che concede poco in difesa vincendo quasi tutti i duelli.

Il secondo tempo si apre con l’infortunio di Chiesa che non rientra per un problema muscolare, al suo posto Bernardeschi. La Juve domina nella seconda metà della gara, ma la fortuna non è dalla parte dei bianconeri. Bonucci verticalizza per McKennie ma durante l’azione si infortuna il centrocampista texano e viene sostituito da Kean. Occasione per Dybala sul finale che ha l’opportunità di segnare il gol del pareggio su punizione ma colpisce la traversa.

Un’altra serata da dimenticare per la squadra di Allegri che vede allontanarsi ancora di più la vetta della classifica, mentre l’Atalanta guadagna tre punti preziosi per tenere al sicuro il quarto posto.

arrow-left
arrow-right

Rafael Tolói

Redazione Goalist

Dalle sue parti, semplicemente, non si passa. Nessuno degli attaccanti Juve gli fa il solletico e quando Chiesa gli scappa alle spalle rimedia alla grandissima. ...
Leggi di più arrow-right

Duván Zapata

Redazione Goalist

Il gol è una rappresentazione perfetta della sua forza bruta. Contro De Ligt non c'è storia, contro Bonucci deve sudare un po' di più ma comunque esce dallo stadio trionfatore ...
Leggi di più arrow-right

Juan Musso

Redazione Goalist

Una parata vera, quella su Rabiot, ma decisiva per le sorti della gara. Basta e avanza per prendere più della sufficienza.
Leggi di più arrow-right

Weston McKennie

Redazione Goalist

Per un'ora è l'unico dei suoi a muoversi con continuità e pericolosità: mette Chiesa solo davanti a Musso, dialoga sempre con Dybala e ha una buonissima chance per tirare. Si a...
Leggi di più arrow-right

Remo Freuler

Redazione Goalist

Sempre molto dinamico, comanda le operazioni sia in fase di pressing che in possesso di palla. Gli manca giusto un pizzico di lucidità negli ultimi 16 metri. ...
Leggi di più arrow-right

Ruslan Malinovskyi

Redazione Goalist

Cresce con il passare dei minuti, abbassando il proprio raggio d'azione per toccare più palloni e dare così più qualità alla manovra. Potrebbe essere più egoista e provare qu...
Leggi di più arrow-right

Berat Djimsiti

Redazione Goalist

L'assist per Zapata suggella una prestazione di grande concretezza, pur se dalle sue parti la Juve crea di più. Bene anche in ripiegamento su McKennie lanciato in area. ...
Leggi di più arrow-right

Merih Demiral

Redazione Goalist

Manda al manicomio Morata non facendolo respirare, usando il mestiere e il fisico. Anche contro Dybala non abbassa la qualità della sua prestazione.
Leggi di più arrow-right

Manuel Locatelli

Redazione Goalist

Al netto di qualche leggerezza davanti alla difesa, fino al 90esimo ci mette impegno, grinta e qualità per ribaltare la gara.
Leggi di più arrow-right

Federico Bernardeschi

Redazione Goalist

La precisione stasera non è il suo forte ma gli va riconosciuto una verve e una grinta che i compagni non hanno. Sia a destra che a sinistra è sempre intraprendente e propositiv...
Leggi di più arrow-right

Paulo Dybala

Redazione Goalist

Nel primo tempo il sinistro non è quello dei tempi migliori e tende ad essere impreciso. Nella ripresa va spesso in difficoltà fisica contro gli avversari ma non esce mai davver...
Leggi di più arrow-right

Wojciech Szczesny

Redazione Goalist

Incolpevole sul gol di Zapata, si fa trovare pronto quando c'è da uscire dai pali per coprire le pecche della difesa.
Leggi di più arrow-right

Juan Cuadrado

Redazione Goalist

Più propositivo nel primo che nel secondo tempo, palla al piede è sempre un'insidia per la difesa bergamasca. Attacca con poca continuità ed è il suo limite maggiore. ...
Leggi di più arrow-right

Leonardo Bonucci

Redazione Goalist

Nella serata in cui Zapata fa il bello e il cattivo tempo, lui limita i danni giocando spesso d'esperienza. In fase di possesso un paio di lanci a smarcare i compagni sono di spe...
Leggi di più arrow-right

Joakim Maehle

Redazione Goalist

Un po' in difficoltà sulle triangolazioni McKennie-Dybala, riesce comunque a cavarsela senza troppi affanni.
Leggi di più arrow-right

Davide Zappacosta

Redazione Goalist

Nonostante si trovi dalle parti di Alex Sandro e Rabiot non in giornata, preferisce non spingere troppo per dare copertura su Chiesa. E anche nella ripresa resta sulle sue. ...
Leggi di più arrow-right

José Luis Palomino

Redazione Goalist

Entra in campo nel momento in cui la Juventus preme maggiormente: deve dunque dare più solidità alla fase difensiva e raggiunge lo scopo.
Leggi di più arrow-right

Marten de Roon

Redazione Goalist

Senza essere appariscente fa tanta legna in mezzo al campo (ben 4 intercetti): così il suo contributo alla causa è sostanzioso.
Leggi di più arrow-right

Mario Pasalic

Redazione Goalist

C'è da combattere più che furoreggiare in attacco ed è bravo ad inserirsi rapidamente nel giusto contesto.
Leggi di più arrow-right

Moise Kean

Redazione Goalist

Il suo ingresso dovrebbe servire a dare maggior peso offensivo alla squadra, ma in realtà non combina niente di buono perdendo anche palloni in modo banale. ...
Leggi di più arrow-right

Adrien Rabiot

Redazione Goalist

Ancora una volta il suo contributo alla manovra è limitato, complice un dinamismo ridotto ai minimi termini. Mezzo voto in più giusto per il tiro con cui impegna Musso nella rip...
Leggi di più arrow-right

Matteo Pessina

Redazione Goalist

Torna dal primo minuto e comprensibilmente manca del brio necessario per interpretare al meglio il piano partita.
Leggi di più arrow-right

Federico Chiesa

Redazione Goalist

Ha una grande chance imbeccato da McKennie ma viene fermato da Toloi. Prova ogni tanto ad accelerare ma viene sempre fermato. Esce infortunato all'intervallo. ...
Leggi di più arrow-right

Alex Sandro

Redazione Goalist

Altra prestazione senza grinta e senza nerbo del brasiliano, che si limita al compitino e spesso non riesce a fare neppure quello.
Leggi di più arrow-right

Matthijs de Ligt

Redazione Goalist

Tiene in gioco Zapata in occasione del gol, fa salire dei brividi lungo la schiena per retropassaggi azzardati ed è spesso in ritardo nei duelli 1 vs 1. Serataccia. ...
Leggi di più arrow-right

Álvaro Morata

Redazione Goalist

Un suo gentile omaggio da il là al gol partita dell'Atalanta. Si sbatte molto, non c'è dubbio, ma tra contrasti persi e controlli sballati e passaggi mandati in fallo laterale l...
Leggi di più arrow-right

Atalanta News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right