Commenti post partita

Tante botte e poco calcio: finisce 1-1 tra Cagliari e Torino

I granata vanno in vantaggio alla mezz’ora con Sanabria, ma subiscono il ritorno del Cagliari che nella ripresa trova il pari con Joao Pedro. Quarto pareggio consecutivo per Mazzarri, altro passo falso fuori casa del Toro.

IL PRIMO TEMPO – La partita si rivela fin dai primi minuti molto tattica e fisica, che costringe l’arbitro Massimi ad una grande rigidità: ammoniti in pochi minuti Dalbert, Pobega e Bremer. Non succede quasi niente fino alla mezz’ora, quando Pobega scaglia un missile dai venti metri su cui Cragno si oppone goffamente. La ribattuta è preda di Sanabria, che riesce a insaccare dopo un rimpallo vinto contro Carboni. Il Toro passa in vantaggio alla prima vera occasione, rompendo un digiuno che fuori casa durava da 425’. Il match non cambia però i binari, con continui scontri, anche molto duri in mezzo al campo. Ne fa le spese il granata Lukic, terzo ammonito dei suoi per una trattenuta su Keita. Pochissimi sprazzi di calcio nel mezzo a tantissime interruzioni: l’ultima occasione del primo tempo capita sui piedi di Pjaca, che dribbla due avversari ma serve troppo tardi Lukic sulla sinistra. 

LA RIPRESA – Il secondo tempo continua sulla falsa riga del primo, con le due compagini aggressive ma poco lucide davanti alla porta. Al 50’ il pallone del pareggio capita sulla testa di Joao Pedro, incredibilmente murato da Milinkovic Savic. Ma l’appuntamento con il gol è rinviato di soli 120”, perché sul cross di Carboni il n°10 si inventa una rovesciata spettacolare, che vale l’1-1. Nono gol in serie A di Joao Pedro, il settimo realizzato in casa. I granata accusano il colpo e rischiano di incassare il 2-1 quando Ceppitelli fallisce di testa da ottima posizione. Juric inserisce Baselli e Zaza per Brekalo e Sanabria. Mazzarri replica inserendo Pavoletti in luogo di Keita. Il Toro sembra non girare suo solito, ciononostante costruisce tre palle da gol negli ultimi dieci minuti. Lanciato da una verticalizzazione illuminante di Pjaca, Praet calcia fuori a tu per tu con Cragno, Zaza lo imita di testa poco dopo e Baselli fallisce clamorosamente il pallonetto nell’area piccola. Entra anche Ansaldi nel Toro, ma il Cagliari resiste all’assalto finale e Massimi decreta la fine delle ostilità. Finisce 1-1 all’Unipol Domus, i sardi centrano il quarto pareggio consecutivo e agganciano il Genoa al terzultimo posto, il Toro fallisce il sorpasso sul Sassuolo, che resta dunque dodicesimo.

Rivivi le statistiche del match Cagliari-Torino

Guarda gli highlights

arrow-left
arrow-right

João Pedro

Redazione Goalist

E' quello che si augura il Cagliari, ma intanto è sempre lui a togliere le castagne dal fuoco. Con un gol, tra l'altro, spettacolare: una sforbiciata da campione. E poco prima c'...
Leggi di più arrow-right

Vanja Milinkovic-Savic

Redazione Goalist

Ingenuità nel primo tempo, quando regala palla al Cagliari per una potenziale palla gol (poi rimedia). E non è l'unica imprecisione con i piedi. Miracoloso su Joao Pedro in avvi...
Leggi di più arrow-right

Antonio Sanabria

Redazione Goalist

Non finisce sul tabellino, ma il suo contributo sul gol dello 0-1 è decisivo. Con la sua reattività propizia l'autogol.
Leggi di più arrow-right

Bremer

Redazione Goalist

Grande sicurezza soprattutto nel primo tempo, chiude la porta agli attaccanti del Cagliari. Si fa vedere anche nell'area avversaria. Nella ripresa soffre un po' di più, ma rimane...
Leggi di più arrow-right

Alberto Grassi

Redazione Goalist

Sta tornando ai suoi livelli. Prezioso sia in fase di interdizione, partecipa anche attivamente alla costruzione della manovra. In crescita.
Leggi di più arrow-right

Nahitan Nández

Redazione Goalist

Corre per due e nel primo tempo predica nel deserto. E' uno dei pochi ad impensierire il Torino. Nel finale di partita finisce la benzina, ma non molla fino al 95'. ...
Leggi di più arrow-right

Raoul Bellanova

Redazione Goalist

Un paio di buoni spunti in avvio, poi sparisce un po' dalla partita. Si ripresenta però alla grande con l'azione che porta al gol del pareggio, fa venire il mal di testa a Vojvod...
Leggi di più arrow-right

Tommaso Pobega

Redazione Goalist

Sempre sul pezzo, entra subito in partita ma prende un giallo presto che lo costringe a contenersi negli interventi. Presente anche in attacco, ci prova in mischia in avvio poi pa...
Leggi di più arrow-right

Ricardo Rodríguez

Redazione Goalist

Recuperato dall'infortunio, mette la sua esperienza nel momento più delicato del match. Buona chiusura su Nandez in extremis.
Leggi di più arrow-right

Alessandro Buongiorno

Redazione Goalist

Senza infamia nè lode, tiene bene la posizione e sbaglia poco. Anche se un paio di sortite di Nandez lo mettono a dura prova.
Leggi di più arrow-right

David Zima

Redazione Goalist

Sfrutta la sua fisicità, soprattutto nei duelli aerei. Non si risparmia in avvio di ripresa quando stende Joao Pedro e prende il giallo. Fa il suo.
Leggi di più arrow-right

Sasa Lukic

Redazione Goalist

Nel primo tempo partecipa al giro palla con i tempi giusti. Nella ripresa si sacrifica soprattutto nel lavoro di interdizione.
Leggi di più arrow-right

Dennis Praet

Redazione Goalist

Protagonista del finale di gara. Impreciso al tiro, sul servizio profondo di Pjaca: poteva fare meglio. Poi una gran giocata a liberare Baselli davanti al portiere. ...
Leggi di più arrow-right

Josip Brekalo

Redazione Goalist

Meno ispirato di altre volte. Propizia il giallo di Dalbert in avvio. Prova a svariare sulla trequarti, manca il guizzo.
Leggi di più arrow-right

Redazione Goalist

Si guadagna il voto con la chiusura provvidenziale su Zaza in contropiede.
Leggi di più arrow-right

Marko Pjaca

Redazione Goalist

Un paio di aperture di grande qualità, su tutte quella nel finale per l'occasione di Praet. Ma anche tante pause nella partita, manca un po' di peso.
Leggi di più arrow-right

Luca Ceppitelli

Redazione Goalist

Tiene a galla la difesa in una serata non facile per i suoi compagni. Sempre ben piazzato, nella ripresa si permette anche un'uscita di classe palla al piede. Rischia quando Zaza ...
Leggi di più arrow-right

Razvan Marin

Redazione Goalist

Regia lucida nel primo tempo, anche se a volte manca un po' di intensità. Cala un po' nella ripresa ma nel complesso è sufficiente.
Leggi di più arrow-right

Leonardo Pavoletti

Redazione Goalist

Non entra bene in partita. Sistematicamente anticipato, nel finale prova a farsi valere in un paio di mischie.
Leggi di più arrow-right

Simone Zaza

Redazione Goalist

Entra con tanta voglia, e si butta su ogni pallone. Ma sbaglia qualche pallone di troppo, poco convinto anche di testa sotto porta, su un cross interessante. ...
Leggi di più arrow-right

Daniele Baselli

Redazione Goalist

Tanti appoggi sbagliati per presentarsi, non nel migliore dei modi, nella partita. All'86' ha la chance per lasciare il segno, ma davanti al portiere non riesce a tenere la palla ...
Leggi di più arrow-right

Andrea Carboni

Redazione Goalist

Soprattutto sfortunato nell'occasione dell'autogol, ma l'episodio pesa sul match. E soffre anche sugli inserimenti di Brekalo. Nella ripresa si riscatta in parte con un paio di ch...
Leggi di più arrow-right

Dalbert

Redazione Goalist

Duello "alla meno" con Ola Aina, con esiti alterni. Ingenuo a prendersi il giallo in avvio.
Leggi di più arrow-right

Martín Cáceres

Redazione Goalist

La vivacità di Pjaca lo manda spesso fuori giri e dalla sua parte il Toro sfonda con facilità nel primo tempo. Qualche segnale nella ripresa, compreso un assist per Joao Pedro p...
Leggi di più arrow-right

Mërgim Vojvoda

Redazione Goalist

Benino nel primo tempo. Poi le finte di Bellanova lo disorientano e da quella parte nasce l'azione del pareggio cagliaritano.
Leggi di più arrow-right

Ola Aina

Redazione Goalist

Quando può accelerare si esalta nella corsa, ma finisce quasi sempre a sbattere sulla difesa avversaria. Poco attento nell'azione dell'1-1, dà le spalle al pallone che rimane va...
Leggi di più arrow-right

Keita Baldé

Redazione Goalist

Non riesce ad incidere, imbottigliato tra i 3 centrali del Toro. Unico guizzo lo slalom sulla trequarti che produce il giallo di Lukic, ma sotto porta non si vede. ...
Leggi di più arrow-right

Alessio Cragno

Redazione Goalist

L'errore sul gol del Torino è evidente: il tiro di Pobega era da lontanissimo e facilmente leggibile. Un'incertezza che sposta gli equilibri della partita. ...
Leggi di più arrow-right

Cagliari News

vai alle news arrow-right

Torino News

vai alle news arrow-right

Antonio Sanabria News

vai alle news arrow-right

João Pedro News

vai alle news arrow-right

Altre News

vai alle news arrow-right