Approfondimenti

Bologna imbattuto contro lo Spezia in Serie A nei tre precedenti

Felsinei alla ricerca dei 3 punti che mancano da dicembre. Arnautovic chiamato a cambiare marcia

Bologna-Spezia, stato di forma opposto per le due squadre

Nel posticipo di lunedì sera andrà in scena, al Dall’Ara, la quarta sfida tra Bologna e Spezia in Serie A. Nei tre precedenti, i felsinei non hanno mai perso facendo registrare due vittorie e un pareggio. A partire dagli anni Duemila, i liguri sono riusciti ad imporsi solo in una delle nove sfide contro i rossoblù tra A e B: 2-0 nel febbraio 2007 nel campionato cadetto.

Le due formazioni arrivano a questo match con uno stato di forma opposto. Gli emiliani, da dicembre, hanno perso ben 7 partite su 10. Nessun’altra squadra ha fatto peggio nello stesso arco di tempo. Inoltre, nelle ultime due partite sono rimasti a secco di gol. Da quando Mihajlovic allena i rossoblù non è mai capitato di arrivare a 3 partite consecutive senza nemmeno una rete. Al contrario, lo Spezia arriva da un periodo relativamente florido, grazie ai 4 risultati utili nelle ultime 5 partite.

Rossoblù, troppi i gol subiti. Liguri a segno da 8 partite di fila

Fino a questo punto, il Bologna ha subito 40 reti. Nella sua storia, solo due volte ha incassato più gol dopo 24 gare stagionali: 43 nel 1955/56 e 42 nel 1949/50.

Lo Spezia, invece, vola sulle ali dell’entusiasmo e, per la prima volta nel massimo campionato, è andata a segno per otto partite di fila, riuscendo a guadagnare nel periodo ben 14 punti, meno solo di Juventus (18), Lazio (17), Napoli (17) e Milan (16).

I protagonisti: da Arnautovic ad Agudelo

Nonostante il periodo poco fortunato, Arnautovic rimane uno dei grandi protagonisti della sfida. L’austriaco ha segnato 6 reti, l’ultima delle quali proprio contro i liguri lo scorso novembre. Lo Spezia potrebbe diventare la terza squadra contro cui segna sia nel match d’andata che di ritorno nella stessa stagione tra Serie A, Premier League e Bundesliga, dopo l’Aston Villa nel 2015/16 e l’Hoffenheim nel 2011/2012.

Sponda spezzina, invece, occhi puntati su Agudelo che ha preso parte a 3 gol nelle sue ultime 4 partite di campionato (2 gol e un assist). Il classe ’98 non ha mai segnato in due match consecutivi.

CLICCA QUI PER VEDERE LE STATISTICHE PRE-MATCH DI BOLOGNA-SPEZIA

CLICCA QUI PER VEDERE I CONSIGLI PER LA SCHEDINA DI BOLOGNA-SPEZIA

CLICCA QUI PER VEDERE I FANTACONSIGLI

Bologna News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Spezia News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Marko Arnautovic News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Kevin Agudelo News

vai alle news arrow-right

Altre News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right