I fantaconsigli

Consigli Fantacalcio, Juventus-Inter: sfida Vlahovic contro Dzeko

Juventus-Inter decisiva per la volata scudetto. Difficile immaginare come andrà a finire ma in ottica fantacalcio non si può rinunciare ai bomber Vlahovic e Dzeko

Vlahovic
Photo LiveMedia/Claudio Benedetto Turin, Italy, February 06, 2022, italian soccer Serie A match Juventus FC vs Hellas Verona FC Image shows: Dušan Vlahović (Juventus FC) LiveMedia – World Copyright

No, non sarà una partita normale. D’altronde il derby d’Italia non lo è mai stato. Sarà il primo per il nuovo gioiello della Juventus Dusan Vlahovic e il secondo per il vice Lukaku, Edin Dzeko. Le due squadre si presentano alla sfida decisiva per la corsa scudetto separate da un solo un punto di distanza (con i nerazzurri che hanno una partita da recuperare contro il Bologna) e con forma e stato d’animo opposti. Male le ultime prestazioni dei ragazzi di Mister Inzaghi reduci da due pareggi consecutivi che li hanno fatti scivolare al terzo posto in classifica seguiti a ruota dai bianconeri che invece non perdono da novembre. Dal derby d’Italia, probabilmente uscirà solo una squadra che si andrà a contendere il tricolore fino all’ultima giornata.

Juventus, primo derby d’Italia per Vlahovic. Cuadrado s’infiamma quando vede nerazzurro

Il nuovo numero 7 bianconero è al suo primo derby d’Italia e partirà ovviamente titolare al centro dell’attacco disegnato da Max Allegri; per i fantallenatori è un imperativo schierarlo dati alla mano: i suoi 21 gol e 3 assist in questa stagione con le maglie di Fiorentina e Juventus hanno portato la sua media fantavoto a 8.66 che non può lasciare dubbi agli amanti del fantacalcio. Al suo fianco sicuramente Morata, anche lui potrebbe garantire un bonus, mentre a rischio la titolarità di Paulo Dybala che potrebbe partire dalla panchina; al suo posto avanzerà la posizione Cuadrado, pedina sempre più fondamentale nello scacchiere juventino, che agendo da attaccante esterno va assolutamente schierato visto che al fantacalcio è un difensore e soprattutto guardando alle sue statistiche contro l’Inter vittima preferita del colombiano.

Recuperati Zakaria e Alex Sandro dopo le noie fisiche lamentate nei giorni scorsi, migliora anche Bonucci, quindi in mediana riecco dall’inizio il nazionale svizzero con Rabiot e Locatelli finalmente rientrato dal Covid, negativo all’ultimo tampone. In ottica fantacalcio preferenza per Zakaria più del francese e del centrocampista ex Sassuolo. Dietro mancherà per squalifica Pellegrini, sulle fasce agiranno De Sciglio, che prenderà il posto di Cuadrado (avanzato nei tre davanti) e Danilo, ma attenzione agli esterni difensivi bianconeri che potrebbero soffrire le ali nerazzurre. Al centro della retroguardia spazio a Chiellini in coppia con De Ligt con Bonucci che si tiene caldo. In porta ci sarà Szczesny, che va schierato titolare nonostante il match complicato visto che, dopo l’avvio incerto, si è confermato un top parando in questa stagione il 75% dei rigori subiti

Inter, servono i gol di Dzeko. Rientra Brozovic, prestazione garantita

In casa nerazzurra tanto passa per i gol di Dzeko, l’attaccante bosniaco a quota 12 reti e 5 assist porta una media fantavoto di 7.83 e nonostante i recenti problemi offensivi per Mister Inzaghi è l’unico inamovibile li davanti. I fantallenatori si devono fidare di lui. Al suo fianco si è negativizzato Lautaro Martinez che dovrebbe partire dall’inizio pur rimanendo in ballottaggio con Correa, più defilato per una maglia da titolare Sanchez. L’attacco nerazzurro va dosato, ma se avete puntato su di loro all’asta non potete esimervi dallo schierarli.

C’è fiducia per il recupero di Brozovic, è lui il perno della squadra meneghina. Non uomo bonus ma di sicura certezza un suo voto positivo quindi va utilizzato come terzo o quarto centrocampista. Più indietro di condizione De Vrij che rischia di saltare il derby d’Italia, pronto D’Ambrosio più di Ranocchia (cercate da un’altra parte per il fantacalcio) a prenderne il posto nel terzetto difensivo completato da Skriniar e Bastoni. Mentre il regista croato, sarà affiancato da Barella e Calhanoglu che sono apparsi in calo fisico nelle ultime partite ma che sono giocatori che possono tirar fuori la giocata da un momento all’altro. Sulle fasce l’Inter può creare problemi ai terzini bianconeri con Dumfries e Perisic, che è in ballottaggio con lo scalpitante Gosens. Tra i pali capitan Handanovic: il consiglio è di rischiare il secondo portiere se si è in possesso di un titolare di un’altra squadra, altrimenti il portierone nerazzurro dà sempre e comunque garanzie. 

PROBABILI FORMAZIONI (SOS FANTA):

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Danilo; de Ligt; Chiellini; De Sciglio; Zakaria; Locatelli; Rabiot; Cuadrado; Vlahovic; Morata (all. Allegri)

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio; Skriniar; Bastoni; Dumfries; Barella; Brozovic; Calhanoglu; Perisic; Lautaro; Dzeko (all. Inzaghi)


Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right