I fantaconsigli

Consigli fantacalcio, Salernitana-Cagliari: Bonazzoli pronto a sparare ancora

A Salerno si può decidere la salvezza. Campani si affidano a Bonazzoli, mentre i sardi sono tutti sulle spalle di Joao Pedro

Photo LiveMedia/Agostino Gemito Salerno, Italy, May 05, 2022, italian soccer Serie A match US Salernitana vs Venezia FC Image shows: Federico Bonazzoli (US Salernitana 1919) cheers after scoring the goal during the Serie A 2021/22 match between US . Salernitana 1919 and Venezia FC. at Arechi Stadium LiveMedia – World Copyright

Salernitana e Cagliari, due squadre per un unico destino, la permanenza in Seria A. I campani trascinati dal pistolero” Federico Bonazzoli, pronto a sparare ancora sotto la curva e da un filotto di 4 vittorie e 1 pareggio nelle ultime cinque partite. Il Cagliari invece si affida al suo simbolo e capitano, l’inossidabile Joao Pedro che sta provando a caricarsi sulle spalle il peso di una città intera. Diversa la situazione per gli undici rossoblù che al contrario dei rivali nelle ultime 5 gare hanno collezionato 4 sconfitte ed una sola vittoria, che sono costati il controverso e discusso esonero di Walter Mazzarri e che hanno visto sprofondare i sardi al terzultimo posto, in piena zona retrocessione ad un solo punto proprio dalla Salernitana. La salvezza passa da qui, dall’Arechi di Salerno.

Salernitana: puntare su Bonazzoli per l’ennesimo +3, anche Verdi è una carta da giocare

Mister Nicola in caso di risultato positivo può mettere un’ipoteca alla sua scommessa, di andare a piedi dal Papa in caso di salvezza granata. Per farlo si affiderà a Federico Bonazzoli in cerca del decimo centro stagionale. L’ex Inter è in ballottaggio con un ritrovato Simone Verdi. In ottica fantacalcio, nell’era delle cinque sostituzioni si possono schierare entrambi, magari il centrocampista preferibilmente in un centrocampo a 4. In attacco la certezza sono i centimetri di Djuric.

Nei granata è recuperabile il portiere Sepe per la gara di domenica, l’estremo difensore sarà protetto in difesa da Fazio e Gyomber, chiamato agli straordinari Radovanovic reduce da un infortunio. Sui lati Mazzocchi e Ruggeri (a sinistra rimane valida anche l’opzione Zortea). La difesa dei padroni di casa è evitabile per i fantallenatori, così come L.Coulibaly e Bohinen in mediana, utilizzabile il gioiellino Ederson.

Cagliari: Joao Pedro sfida Bonazzoli. Solo contro tutti, il capitano sardo va schierato

Panchina dei sardi affidata a mister Agostini, il tecnico non dovrebbe stravolgere nulla, soprattutto l’attacco affidato al solito Joao Pedro che, anche in una stagione complicata, è la stella più luminosa per i sardi con 13 reti e 4 assist e una partecipazione alle realizzazioni del Cagliari del 53%, imposibile non schierarlo. Al suo fianco ancora Pavoletti.

Il nuovo tecnico dovrebbe confermare anche la linea difensiva a tre con la novità Ceppitelli supportato da Lovato e Altare a difendere il portiere Cragno. In mediana posto per Rog dall’inizio. Fasce occupate da Bellanova e dal recuperato Nandez in ballottaggio con Dalbert e con Grassi in caso di impego del brasiliano. I sardi però, faticano, quindi è consigliato l’utilizzo nell’undici titolare del solo Joao Pedro. Soprese potebbero arrivare però da Nandez.

PROBABILI FORMAZIONI (SOS FANTA):

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Gyomber; Radovanovic; Fazio; Mazzocchi; L.Coulibaly; Bohinen; Ederson; Ruggeri; Bonazzoli; Djuric (all. Nicola)

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Ceppitelli; Lovato; Altare; Bellanova; Marin; Grassi; Rog; Nandez; Pavoletti; Joao Pedro (all.Agostini)

CLICCA QUI PER VEDERE I CONSIGLI SULLA SCHEDINA

Salernitana News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right
arrow-left
arrow-right