Altre News

Serie A, classifica spettatori: Inter in vetta, battuto il Milan. La Juve crolla al sesto posto

Nell’anno del ritorno dei tifosi negli stadi, l’Inter vince questa speciale classifica

Foto LiveMedia/Luca Rossini Milano, Italia, 09 febbraio 2020, SERIE A Inter vs Milan Nella foto: Coreografia curva nord LiveMedia – World Copyright

Scrive Calcio e Finanza, la stagione 2021/22 ha rappresentato l’annata in cui anche in Italia il pubblico è tornato a riempire gli stadi della Serie A, dopo aver superato la fase più critica della pandemia legata al Covid-19. Una stagione che ha visto, tuttavia, diverse capienze nel corso della annata: si è partiti con il 50% fino a ottobre, salendo poi al 75%  fino ai primi di gennaio. Poi, a metà gennaio, la Serie A ha disputato due turni con un massimi di 5.000 spettatori, tornando poi al 50% fino al 18 febbraio, al 75% fino al 31 marzo e, infine, al 100% a partire dall’1 aprile.

Restrizioni governative che hanno inciso ovviamente anche sui dati degli spettatori. Basti pensare che nel 2019/20, al momento dello stop al campionato a marzo, la media spettatori in Serie A era pari a 27.608 spettatori a partita: nel torneo appena concluso, invece, la media è stata pari a 18.154 spettatori.

Serie A spettatori 2021 2022, la classifica totale

Inter: 854.983 spettatori;
Milan: 836.510;
Roma: 769.309;
Napoli: 510.988;
Lazio: 458.098;
Juventus: 452.347;
Fiorentina: 401.059;
Salernitana: 286.372;
Bologna: 281.002;
Hellas Verona: 263.680;
Genoa: 240.182;
Udinese: 231.195;
Atalanta: 208.511;
Torino: 187.068;
Cagliari: 184.645;
Sampdoria: 179.439;
Sassuolo: 141.001;
Spezia: 130.095;
Empoli: 128.271;
Venezia: 126.805.