Altre News

Vlahovic ammette: “Senza gol mi sento svuotato”. Poi aggiunge: “Penso al calcio 24h al giorno, 7 giorni su 7”

Vlahovic è una macchina da gol, ecco le sue parole

vlahovic
Photo LiveMedia/Claudio Benedetto Turin, Italy, May 16, 2022, italian soccer Serie A match Juventus FC vs SS Lazio Image shows: Dusan Vlahovic (Juventus FC) celebrates after the goal LiveMedia – World Copyright

Scrive Sportmediaset, Dusan Vlahovic ha dato prova di essere una macchina da gol, prima con la maglia della Fiorentina, poi con quella della Juventus e le sue ultime dichiarazioni confermano quanto sia importante per lui andare a segno con regolarità: “È un qualcosa che mi riempie, mi pervade completamente – ha confessato in un’intervista al magazine Icon -. Quando non provo questa emozione, dopo la partita mi sento a terra, svuotato. Se segno, invece, mi sembra di volare. Mi sento al settimo cielo. È una specie di carburante e una volta che l’hai provato devi averne ancora, e poi ancora, devi a tutti i costi vivere ancora quell’emozione. È una dipendenza che ti stimola in ogni momento. È ciò per cui vivo“.

Il bomber serbo ha anche parlato, più in generale, della sua abnegazione e della sua dedizione al lavoro: “Mi dedico al calcio 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Quando vado a casa cosa faccio? Guardo altre partite di calcio! Le guardo per divertirmi, per rilassarmi, ma anche per imparare e migliorare. Noto delle cose, le analizzo e penso: ‘Io avrei potuto fare questo o quello'”.

LEGGI ANCHE, “The Pogmentary”, la docu-serie dedicata a Pogba in arrivo su Amazon Prime Video in uscita il 17 giugno

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Dusan Vlahovic News

vai alle news arrow-right