Altre News

Allegri resta alla Juventus, niente futuro al PSG: è un amico di Campos

La versione ufficiale parla di un incontro casuale permesso da amicizie comuni durante un ritaglio di vacanza nel Principato

Photo LiveMedia/Federico Proietti/DPPI Rome, Italy, May 11, 2022, Italian football Coppa Italia match Final – Juventus FC vs Inter – FC Internazionale Image shows: Massimiliano Allegri head coach of Juventus looks on during the Italian cup, Final football match between Juventus FC and FC Internazionale on May 11, 2022 at Stadio Olimpico in Rome, Italy LiveMedia – World Copyright

Scrive TMW, paparazzati nel cuore di Montecarlo, Luis Campos e Massimiliano Allegri nelle ultime ore hanno infiammato i social e scatenato un dibattito vivacissimo con l’inevitabile sfumatura di mercato. La spiegazione, oggi, la fornisce La Stampa che fa il punto sull’incontro avvenuto tra il tecnico della Juventus e il nuovo responsabile mercato del PSG.

Zero tentazioni.
La versione ufficiale, suffragata dalla buona conoscenza dei due uomini di calcio, parla di un incontro casuale permesso da amicizie comuni durante un ritaglio di vacanza nel Principato, e per una volta, nonostante la storia del mercato spinga alla diffidenza, si può dar retta senza dietrologie: che sia stata chiesta una disponibilità o sventagliata una bozza di contratto, oppure che davvero tutto si sia risolto in una chiacchierata, il finale è unico: non ci sono ambizioni o milioni che possano tramutarsi in tentazioni per Allegri.

Avanti col progetto.
Allegri – prosegue La Stampa – ha scelto, un anno fa, di tornare alla Juventus e non ha alcuna intenzione di fare un passo indietro, immerso in un piano di ricostruzione nel quale, nonostante una prima stagione contradittoria, crede ciecamente. Non è questione di durata contrattuale – è legato alla Juventus fino al giugno 2025 -, ma di appartenenza e convinzione.

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right