Altre News

L’AD dell’Inter Antonello: “Lukaku-Dybala insieme? Se economicamente sostenibile sì”

Il dirigente accende le speranze dei tifosi: “Romelu vuole tornare, deve esserci equilibrio economico”

lukaku dybala

Tante voci di mercato su siti internet e giornali più o meno affidabili, ma ora arrivano le parole di un dirigente dell’Inter ad animare le speranze dei tifosi. L’amministratore delegato nerazzurro Alessandro Antonello ha parlato della possibilità di vedere sia Romelu Lukaku che Paulo Dybala sbarcare insieme sulla sponda interista del naviglio, a margine della presentazione della Milano Jumping Cup: “Tutto si può fare, tenendo conto della sostenibilità economico-finanziaria. In questo momento è fondamentale coniugare la competitività sul campo e la sostenibilità economico-finanziaria. Questo è il lavoro che stiamo facendo, tutte le scelte del club sul mercato saranno sempre ispirate a queste due parole. Vogliamo rispettare i paletti Uefa del Financial Fair Play, verso le nuove regole dal 2024-25.“.

Il belga sembra ormai ad un passo dal ritorno: “Per quanto riguardo Romelu posso dire che c’è grande volontà del giocatore di tornare all’Inter, poi va verificata la fattibilità economica e la risoluzione di alcuni problemi tecnici, ma di questo aspetto è meglio parlarne con il dottor Marotta” e sulle tempistiche Antonello è sicuro: “Cercheremo di farlo nei tempi corretti, cioè entro il 30 giugno – per avere i benefici fiscali sull’ingaggio lordo che scaturiscono dal decreto crescita, ndr. Per Lukaku ormai è questione di ore: il Chelsea ha accettato di liberarsi dell’attaccante in prestito – resta solo da decidere il canone annuale con probabile chiusura a metà strada fra la richiesta dei Blues di 10 milioni e l’offerta nerazzurra di 5 -, mentre su Dybala non ci sono più dubbi sul fatto che si accaserà all’Inter a parametro zero dopo l’addio alla Juventus, con un contratto triennale da 6 milioni più bonus a stagione. A quel punto nel reparto offensivo resterebbero da piazzare almeno due fra Correa, Dzeko e Sanchez, soprattutto per liberare risorse dal monte ingaggi per i nuovi arrivi.

Fonte: sportmediaset.it

Inter News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Paulo Dybala News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right