Altre News

De Siervo attacca: “La pirateria ha fatto perdere alla Serie A oltre 1,5 miliardi”

“Con la pirateria i nostri figli sono abituati a delinquere senza saperlo”

De Siervo

“Questo e’ un mondo che ha perso oltre un miliardo e mezzo di euro. Il calcio si sta rialzando da solo e attraverso le tv e il proprio pubblico, una ripartenza senza nessun aiuto del governo. Noi siamo rimasti in connessione con il nostro pubblico. Con la pirateria i nostri figli sono abituati a delinquere senza saperlo. Dobbiamo far rispettare le regole. Si puo’ segnalare in tempo reale. Non e’ possibile che nel 2022 non si riesca dire basta. Questo e’ un comparto che ha bisogno di queste risorse per il nostro pubblico, altrimenti arriveremo ad offrire un prodotto sempre piu’ scadente. Spero che tutte le forze politiche si trovino d’accordo. E’ un fenomeno che deve terrorizzare chiunque”. Cosi’ Luigi De Siervo Ad della Lega Serie A, agli Stati Generali della lotta alla pirateria che si sono tenuti oggi all’Ara Pacis a Roma.

LEGGI ANCHE, Politano multato dal Napoli dopo le dichiarazioni a Formentera. Rottura e addio vicino