Altre News

Il Mattino: Mertens rinuncia a 2 milioni, il rinnovo ora è vicino

Il belga ha accettato la riduzione dell’ingaggio e continuerà a vestire la maglia del Napoli

mertens
Photo LiveMedia/Agostino Gemito Naples, Italy, April 30, 2022, italian soccer Serie A match SSC Napoli vs US Sassuolo Image shows: Dries Mertens (SSC Napoli) rejoices after the goal during the Serie A 2021/22 match between SSC. Napoli and US Sassuolo Calcio at Diego Armando Maradona Stadium LiveMedia – World Copyright

Dopo qualche frizione e qualche schermaglia a distanza, ora Dries Mertens è più vicino a rinnovare il suo contratto con il Napoli. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, infatti, il belga sarebbe disposto a rinunciare a 2 milioni di euro, praticamente metà dell’ingaggio richiesto bonus compresi, per continuare a vestire azzurro. Troppo presto per il ritorno in Belgio – nonostante i 35 anni compiuti lo scorso 6 maggio – e troppo difficile trovare un club che possa offrire il palcoscenico della Champions League e contestualmente investire nell’ingaggio richiesto per un contratto di almeno due anni: queste le due motivazioni principali che il giornale molto vicino alle vicende di casa Napoli ha individuato come ragioni per le quali Mertens abbia fatto dietrofront. Per il momento non ci sono ancora contatti ufficiali tra il club e l’entourage del giocatore, ma Il Mattino è sicuro sulla retromarcia dell’attaccante che un mese fa pose un ingaggio di 4 milioni come condizione per il rinnovo e l’incontro potrebbe avvenire anche oltre la scadenza del 30 giugno. Dunque si allontana l’ipotesi Roma che era disposta a offrire a Mertens 3.5 milioni per un anno più opzione, così come il desiderio di Maurizio Sarri di portare il suo pupillo alla Lazio.

Fonte: tuttomercatoweb.com

Napoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Dries Mertens News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right