Calciomercato

Malinovskyi: “La prossima volta che piangete per i prezzi del gas, ricordate quale prezzo pagano gli ucraini”

Malinovskyi ha poi allegato al suo post una foto di Iliya ucciso mentre giocava a calcio

Photo LiveMedia/Francesco Scaccianoce Bergamo, Italy, September 21, 2021, italian soccer Serie A match Atalanta BC vs US Sassuolo Image shows: Rusland Malinovskyi (Atalanta Bergamasca Calcio) warming up before the match LiveMedia – World Copyright

“La prossima volta che piangerete per i prezzi del gas e dell’elettricità, ricordatevi del prezzo che ogni ucraino paga per la vostra paceRuslan Malinovskyi, attaccante ucraino dell’Atalanta, non usa giri di parole su Facebook commentando i rincari delle bollette a causa della guerra in Ucraina. Malinovskyi allega al post anche una drammatica foto di un 16enne, ucciso lo scorso 4 marzo da un colpo di artiglieria russa e pianto dal padre in ginocchio mentre è steso su un lettino, avvolto da un lenzuolo insanguinato. “Iliya è stato ucciso a Mariupol mentre giocava a calcio. Per niente. Solo perché la Russia è uno stato terrorista”, si legge nel post in lingua inglese.

Il giocatore dell’Atalanta fin dall’inizio della guerra si è impegnato in prima persona con la moglie Roksana per aiutare il suo popolo attraverso la raccolta di fondi e generi di prima necessità.

LEGGI ANCHE, Di Marzio: Villar sarà un giocatore della Sampdoria, arriva in prestito con diritto di riscatto fissato ad 8 mln