Altre News | I fantaconsigli

Gli errori che non ti faranno vincere il Fantacalcio

Quali sono gli errori più comuni che commetto i fantallenatori

Quali sono gli errori da evitare all’asta del Fantacalcio, molti fantallenatori pensano che con una semplice suddivisione del listone in slot e qualche nome consigliato dagli amici, la squadra è già fatta. Si sbagliano, è solo l’inizio, le dinamiche di ogni asta sono diverse il che rende impossibile descrive una preparazione uguale per tutti. Però ci sono alcuni errori che possiamo evitare per ridurre i rischi e avvicinarsi il più possibile al primo posto.

5 errori da evitare all’asta del Fantacalcio

  1. Non presentarsi il giorno dell’asta con un’unica strategia. L’obiettivo deve essere quello di avere più strategie a vostra disposizione. Ad esempio se Lorenzo ha programmato di comprare Maignan in porta e non riesce ad acquistarlo non è assolutamente un problema, ci sono altri portieri validi da acquistare che ti permettono di risparmiare anche qualche fantamilione. A quel punto Lorenzo non avrà più il Top portiere ma si potrà permettere di spendere più negli altri reparti.
  2. Il secondo punto è un corollario del primo, ovvero Non si acquistano i calciatori ma gli Slot. Quindi se Lorenzo non riesce a prendere Immobile a 200 fantamilioni, ma prende Vlahovic alla stessa cifra va benissimo essendo due primi Slot (nessuno può sapere chi farà più gol quindi è quasi indifferente chi andrai a prendere all’interno di uno stesso Slot).
  3. Non prendere più di 3-4 giocatori di una singola squadra. Ci sono 20 squadre in Serie A e ciascuna di esse ha altrettanti giocatori validi, quindi è inutile concentrare tutta la propria rosa su una singola squadra e affidarsi totalmente a quella, statistiche dimostrano che alla lunga porterà ad una sconfitta. La scelta migliore è dunque quella di diversificare la propria squadra per limitare i Flop e indovinare più scommesse possibili.
  4. Non prendere troppe scommesse, molti fantallenatori si ritrovano a metà stagione con solamente due titolari in un reparto, questo perché hanno deciso di scommettere su troppi giocatori. Questa scelta li porterà a giocare alcune partite in 10 riducendo gravemente le possibilità di vittoria. La soluzione è semplice, fate le scommesse ma non esagerate (al massimo 2-3 per reparto).
  5. Non fare le coppie. A volte il concetto di calcio viene confuso con il Fantacalcio, ritenendo che se in una rosa di Serie A ogni titolare ha un sostituto, anche il fantallenatore deve fare le coppie dei calciatori per prevenire infortuni o Flop. Questa strategia raramente porta ad un vantaggio perché in poche parole è come non avere un giocatore in rosa. Quindi meno coppie abbiamo in rosa e meglio è, ovviamente a volte non è una brutta scelta ad esempio per coprirsi di un infortunio avvenuto nelle prime giornate o nelle partite prima dell’inizio del campionato (Pogba).

Mike Maignan News

vai alle news arrow-right

Ciro Immobile News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right