Approfondimenti

Eurosport: Mertens core “grato”. Rifiutati 5 mln dalla Juve per “amore” del Napoli: ma allora perché non è rimasto?

“Non voleva finire la carriera alla Juventus”, queste le parole del vicepresidente del Galatasaray su Mertens

mertens
Photo LiveMedia/Agostino Gemito Naples, Italy, April 30, 2022, italian soccer Serie A match SSC Napoli vs US Sassuolo Image shows: Dries Mertens (SSC Napoli) rejoices after the goal during the Serie A 2021/22 match between SSC. Napoli and US Sassuolo Calcio at Diego Armando Maradona Stadium LiveMedia – World Copyright

Scrive Eurosport, il legame tra Dries Mertens e Napoli non si è interrotto neppure dopo il passaggio del giocatore belga al Galatasaray. Anzi, pare essersi perfino rafforzato, stando a quanto dichiarato dalla dirigenza del club turco e riportato da Sportmediaset. Secondo Erden Timur, vicepresidente del Consiglio d’Amministrazione, Mertens avrebbe rifiutato un contratto da cinque milioni di euro l’anno offerto dalla Juventus.”La Juventus gli aveva offerto un contratto da 5 milioni di euro, l’ho visto con i miei occhi, ma non voleva finire la carriera in bianconero a causa della rivalità con il Napoli“. Per alcuni giorni si era fatto anche il nome dell’attaccante classe 1987 quale vice-Vlahovic in casa bianconera, dal momento che Mertens rappresentava un jolly offensivo di non poco conto, capace di risultare molto duttile nei moduli scelti da Massimiliano Allegri.

L’amore per Napoli – città e club calcistico – ha però avuto il sopravvento nel cuore e nella mente del talento belga, che avrebbe scelto il Galatasaray declinando anche altre offerte di club prestigiosi: “Oltre alla Juventus, ci sono state offerte di altri grandi club. Ci ha aspettato esattamente 6 giorni“.

LEGGI ANCHE, Tuttosport rivela, Ten Hag chiama Rabiot al telefono: “ Vieni allo United”. Si può chiudere a 17 mln

Napoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right