Approfondimenti

Batistuta: “Mi sento in debito con Maradona. Ci aveva dato tutto e noi non abbiamo fatto un c***o per lui”

“Non sono d’accordo con 60% delle cose che ha fatto, ma noi cosa abbiamo fatto per prenderci cura di lui?”

Fonte Foto: Profilo Instagram Batistuta

Gabriel Omar Batistuta, in un’intervista concessa a La Nacion, ha parlando anche della morte di Diego Armando Maradona. L’ex attaccante della Roma e della Fiorentina ha rivelato di avere dei rimorsi: “Quando penso a lui mi sento strano, in debito. Non sono d’accordo con 60% delle cose che ha fatto, ma noi cosa abbiamo fatto per prenderci cura di lui? Cosa ho fatto io, come tifoso, e la società in cui ci troviamo? Non abbiamo fatto un c***o. Ci aveva dato tutto e noi non gli abbiamo restituito niente. È dall’inizio che nessuno ha fatto nulla per Diego. L’ultima immagine di Maradona in tv è deplorevole, quando l’ho visto mi sono detto ‘questo ragazzo è un fantasma’, credo che l’avessero trascinato lì per approfittarsi di lui”.

Fonte: Alfredo Pedullà

LEGGI ANCHE, Nardella assicura: “La priorità è valutare l’ipotesi che anche con i cantieri la Fiorentina giochi al Franchi”