Altre News

Zanetti: “I ragazzi sono stati straordinari, c’è dispiacere per non aver portato a casa niente”

Zanetti in sala stampa ha commentato la sconfitta contro la Roma, resta comunque contento della prestazione dei suoi

Photo LiveMedia/Lisa Guglielmi Florence, Italy, April 16, 2022, italian soccer Serie A match ACF Fiorentina vs Venezia FC Image shows: Paolo Zanetti (Head Coach of Venezia FC) LiveMedia – World Copyright

Zanetti in sala stampa ha commentato la sconfitta contro la Roma, resta comunque contento della prestazione dei suoi.

23.23 – Comincia la conferenza stampa.

Oggi buona prestazione nonostante non siano arrivati punti.
“C’è grande dispiacere per non aver portato a casa niente, ma il primo dispiacere è che mi sarebbe piaciuto che i ragazzi avessero una bella soddisfazione per ciò che fanno tutti i giorni. Sono stati straordinari, abbiamo perso ma sono orgoglioso di loro. Sono convinto che le vittorie arriveranno, magari lo faremo quando giocheremo peggio. Questa non è una cosa estemporanea, stiamo giocando bene e addirittura a volte dominare”

L’Empoli nel momento migliore ha subito gol della Roma. C’è rammarico per gli episodi negativi come l’espulsione?
“Anche io avrei voluto vedere la squadra in undici, non sono d’accordo con l’espulsione. Non si può espellere un giocatore che va alla ricerca della palla, se un giocatore abbassa la testa è un gioco pericoloso. A volte non capisco qual è il metro, Satriano ha il naso rotto per la bott”

Come mai ha scelto in partenza Marin? E come mai ha tolto Parisi?
“Parisi non lo toglierei nemmeno sotto tortura, era ammonito, su fallo laterale l’aveva presa di mano e non volevo che la squadra rimanesse in dieci. Ho fatto una scelta che fa parte della gara. Marin l’ho visto bene in settimana, credo molto in lui, mi serviva un po’ più di qualità perché ha caratteristiche diverse da Grassi che funge più da filtro. Volevo che la Roma ci corresse dietro”

Senza Dybala avreste perso lo stesso?
“Che dire… la mia risposta rischia di denigrare i miei giocatori che per me sono fortissimi e non li cambierei con nessuno. La Roma lotta per lo scudetto, è pien di campioni, tra cui naturalmente Dybala che è un giocatore che sposta gli equilibri”

L’Empoli ha giocato la migliore partita della stagione. La preoccupa la mancanza del gol degli attaccanti?
“Ai miei attaccanti dò fiducia, mi preoccuperebbe se non creassimo, ma finché la squadra produce occasione ed è questione di centimetri non sono preoccupato. Satriano, va ricordato, è del 2001, come lo stesso Lammers ha grandi qualità tecniche. Devono sbloccarsi e trovare la loro dimensione in Serie A. Anche Pjaca, Bajrami, Cambiaghi è tutta gente che in A non ha la dimensione. Diversamente Destro, che si dovrà mettere a posto fisicamente, ha novanta gol sulla schiena. Li dobbiamo aspettare, avere pazienza e credere il loro. Ogni settimana vedo sinergie in miglioramento”

Un parere sulle piccole che stanno mettendo in difficoltà le grandi.
“Va considerato che il primo mese è sempre un po’ strano per le big. Penso che i valori vengano fuori alla lunga, come ogni anno. Io batto sul tasto che stiamo costruendo qualcosa di produttivo che non sia un fuoco di paglia. Altrimenti rischiamo di non crescere, quest’anno è un anno particolare. Ci sono tante squadre organizzate, c’è meno dislivello”

23.37 – Finisce qui la conferenza

Fonte: Tuttomercatoweb.

arrow-left
arrow-right

Paulo Dybala

Redazione Goalist

Se la Roma vince è quasi tutto merito suo. Dopo aver preso un palo, batte Vicario con un preciso tiro dal limite e serve ad Abraham il perfetto assist per il gol della vittoria.
Leggi di più arrow-right

Guglielmo Vicario

Redazione Goalist

Due grandi parate nel finale su Bove e Belotti tengono in gioco l'Empoli fino all'ultimo. Non può nulla sui due gol subiti.
Leggi di più arrow-right

Tammy Abraham

Redazione Goalist

Ha una sola occasione da gol ma la sfrutta da attaccante puro. Per il resto tanta corsa in aiuto ai compagni in difesa e qualche errore di troppo quando deve partecipare alla manov...
Leggi di più arrow-right

Filippo Bandinelli

Redazione Goalist

Segna da attaccante vero incunenandosi in area, anticipando il difensore e beffando il portiere con un preciso colpo di testa.
Leggi di più arrow-right

Marko Pjaca

Redazione Goalist

Buona partita da trequartista. Dà fantasia alle azioni offensive dell'Empoli e difficilmente sbaglia un passaggio.
Leggi di più arrow-right

Ibañez

Redazione Goalist

In difesa qualche pecca, soprattutto nel primo tempo quando Satriano lo anticipa e colpisce il palo. Nella ripresa sfiora il gol di testa e si conquista un calcio di rigore.
Leggi di più arrow-right

Fabiano Parisi

Redazione Goalist

Spinge molto mettendo in difficoltà Celik, mette in mezzo alcuni buoni cross, fa qualche errore ma la sua partita è sicuramente impreziosita dal salvataggio sulla linea su colpo ...
Leggi di più arrow-right

Bryan Cristante

Redazione Goalist

Non si vede molto ma la sua presenza come recuperatore di palloni è utilissima alla Roma per non perdere la sfida a centrocampo con un Empoli pimpante.
Leggi di più arrow-right

Leonardo Spinazzola

Redazione Goalist

A volte sembra lo Spinazzola dei bei tempi, ma procede troppo a corrente alternata per meritare più di una sufficienza.
Leggi di più arrow-right

Gianluca Mancini

Redazione Goalist

In grossa difficoltà nella prima parte abbondante di gara, migliora nel finale azzerando gli errori nel momento più importante ovvero durante l'assalto finale dell'Empoli.
Leggi di più arrow-right

Chris Smalling

Redazione Goalist

Meno brillante e preciso del solito negli interventi difensivi. Anche lui come Mancini meglio nel finale e subisce il fallo che porta all'espulsione di Akpa Akpro.
Leggi di più arrow-right

Zeki Çelik

Redazione Goalist

Anche per lui una partita bivalente. In difesa insufficiente, si perde Bandinelli in occasione dell'1-1, in attacco molto propositivo e più che sufficiente anche grazie all'assist...
Leggi di più arrow-right

Nemanja Matic

Redazione Goalist

Inizio da dominatore del centrocampo, cala vistosamente nella ripresa dove moltiplica le palle perse e fatica a fare filtro.
Leggi di più arrow-right

Martín Satriano

Redazione Goalist

Colpisce un palo e si smarca bene nel secondo tempo ma sbaglia la conclusione. Non va comunque penalizzato più di tanto per l'occasione mancata perché dà un buon aiuto alla squa...
Leggi di più arrow-right

Ardian Ismajli

Redazione Goalist

Non una grandissima partita per lui che mostra qualche sbavatura, ma soprattutto nella ripresa è bravo a difendere in un paio di situazioni e limita gli errori.
Leggi di più arrow-right

Petar Stojanovic

Redazione Goalist

Partita dai due volti per lui, bene in fase offensiva dove è propositivo e serve l'assist dell'1-1, rivedibile in difesa dove nel primo tempo Spinazzola lo mette in difficoltà e ...
Leggi di più arrow-right

Nicolas Haas

Redazione Goalist

Fa girare palla senza strafare ma senza commettere errori evidenti. Onesta partita da sufficienza piena.
Leggi di più arrow-right

Rui Patrício

Redazione Goalist

Non può nulla sul gol di Bandinelli, para il parabile senza dover fare interventi clamorosi e viene salvato dal palo sul tiro di Akpa Akpro.
Leggi di più arrow-right

Sam Lammers

Redazione Goalist

Dà l'impressione di avere qualità straordinarie ma che spreca con giocate superficiali e a volte anche pericolose quando sono nella sua metà campo.
Leggi di più arrow-right

Sebastiano Luperto

Redazione Goalist

Sulla sua partita pesa il rinvio sbagliato che diventa l'involontario assist per l'1-0 di Dybala.
Leggi di più arrow-right

Lorenzo Pellegrini

Redazione Goalist

Fa delle belle giocate ma gli manca sempre il tocco finale per rendere le sue giocate oltre che belle anche utili alla squadra. Mezzo voto in meno per il rigore sbagliato anche se ...
Leggi di più arrow-right

Liberato Cacace

Redazione Goalist

Entra nel secondo tempo e sulla sua partita pesano una difesa leggera su Dybala nell'azione del 2-1 e soprattutto il fallo da rigore su Ibanez.
Leggi di più arrow-right

Razvan Marin

Redazione Goalist

Sottotono nel primo tempo, pericoloso nella ripresa quando perde una pericolosissima palla dentro la sua area. Zanetti pensa bene di sostituirlo.
Leggi di più arrow-right

Jean-Daniel Akpa Akpro

Redazione Goalist

Nei 24 minuti in cui sta in campo combina di tutto. Si fa ammonire immediatamente, poi cresce in maniera esponenziale con un bell'assist a Satriano e un palo ma rovina tutto con un...
Leggi di più arrow-right

Empoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Roma News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right