Altre News

Gasperini: “Non dobbiamo fare proclami ma siamo felici così. Una firma per il pari in Milan-Napoli? Assolutamente sì”

“Partita difficile contro una Roma forte, ma l’abbiamo tenuta bene. Per noi questi tre punti sono di grande fiducia per la possibilità di migliorarci”

Photo LiveMedia/Danilo Vigo Genova, Italy, August 13, 2022, italian soccer Serie A match UC Sampdoria vs Atalanta BC Image shows: Gian Piero Gasperini (Atalanta) LiveMedia – World Copyright

Il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Dazn dopo il match esterno contro la Roma vinto per 0-1.

Oggi ha avuto una bella risposta sulla dimensione dell’Atalanta.
“I ragazzi hanno sempre dimostrato grande applicazione. Partita difficile contro una Roma forte, ma l’abbiamo tenuta bene. Per noi questi tre punti sono di grande fiducia per la possibilità di migliorarci”.

Perché i due cambi ad inizio ripresa?
“Scalvini aveva fatto indubbiamente bene, così come Hojlund. Muriel poi ha giocato più palloni, ma questi ragazzi hanno bisogno di crescere. Nel finale dovevamo alzare più il pressing sui loro centrocampisti e questo ha tolto iniziativa alla Roma”.

Siete più compatti rispetto agli ultimi anni?
“Con la Cremonese dovevamo giocare di più in avanti. Nel girone di ritorno dello scorso anno, non siamo stati prolifici come in passato e abbiamo pagato dazio. Questo non andava bene e, per ambire a posizioni importanti, dovremo tornare ad essere più offensivi. Per ora va bene così, vincendo anche con le parate del portiere, poi vedremo. Queste partite sono sempre equilibrate, contro avversari forti. Dobbiamo alzare la nostra qualità tecnica, ma abbiamo tante facce e cerchiamo di scegliere sempre quella giusta”.

Andate meno in verticale che in passato?
“E’ sempre stata una nostra caratteristica. Adesso le partite si giocano in 90 minuti con 5 sostituzioni. Nel finale ci sono stati spazi che potevamo sfruttare meglio”.

La maglia rosa sta bene all’Atalanta?
“Già indossarla dà grande soddisfazione. Sappiamo che non vinceremo il giro, ma portarla è già una bella cosa ed è merito di tutti. Rispetto all’anno scorso non abbiamo gente come Ilicic e Freuler, abbiamo tanti giovani e stiamo cercando di rinnovarci. Non dobbiamo fare proclami, ma siamo felici così”.

Stasera firma per un pareggio in Milan-Napoli?
“Assolutamente sì”.

Fonte: TMW

arrow-left
arrow-right

Marco Sportiello

Redazione Goalist

Entra a freddo in campo dopo il ko di Musso e si fa trovare pronto su Abraham e Ibanez bloccando il risultato sull'1-0.
Leggi di più arrow-right

Giorgio Scalvini

Redazione Goalist

Recupera molti palloni in mezzo al campo e segue molto bene le azioni offensive come testimonia la rete che decide il match e gli regala un +3 prezioso al Fantacalcio.
Leggi di più arrow-right

Teun Koopmeiners

Redazione Goalist

Gioca molto per i propri compagni e copre bene gli spazi a centrocampo. Bravo in un paio di verticalizzazioni che sorprendono i difensori della Roma.
Leggi di più arrow-right

Chris Smalling

Redazione Goalist

Usa molto bene il suo fisico nei contrasti e guida bene la sua difesa anche nei momenti di maggiore pressione dell'Atalanta.
Leggi di più arrow-right

Gianluca Mancini

Redazione Goalist

Lavora molto bene fisicamente e imposta bene il gioco quando si tratta di ripartire velocemente.
Leggi di più arrow-right

Ademola Lookman

Redazione Goalist

Entra nel finale di gare e tiene bene palla negli ultimi minuti smorzando l'entusiasmo della Roma e spegnendo di fatto il match.
Leggi di più arrow-right

Rafael Tolói

Redazione Goalist

Sempre preciso nelle chiusure, guida molto bene la difesa della Dea e annulla la fisicità dei propri avversari.
Leggi di più arrow-right

Hans Hateboer

Redazione Goalist

Fatica nella prima frazione di gioco, ma si riprende molto bene nella ripresa e ha il merito di coprire molto bene nel finale in un'occasione su Belotti.
Leggi di più arrow-right

Merih Demiral

Redazione Goalist

Chiude gli spazi e legge in anticipo molto bene i movimenti degli avversari non concedendo mai spazi.
Leggi di più arrow-right

Memeh Okoli

Redazione Goalist

Entra nella ripresa e lotta costantemente molto bene nell'uno contro uno con Zaniolo. La sua fisicità è decisiva in molte occasioni.
Leggi di più arrow-right

Joakim Maehle

Redazione Goalist

Bene in entrambi le fasi, regge molto bene negli uno contro uno e si fa sempre vedere in sovrapposizione quando è il momento di attaccare.
Leggi di più arrow-right

Rasmus Højlund

Redazione Goalist

Fatica molto a liberarsi della marcatura di Smalling, ma ha il merito di servire l'assist a Scalvini per il gol che decide il match
Leggi di più arrow-right

Rui Patrício

Redazione Goalist

Non ha colpe sulla rete di Scalvini, per il resto si fa trovare pronto quando viene chiamato in causa.
Leggi di più arrow-right

Ibañez

Redazione Goalist

Bravo a coprire gli spazi, segue molto bene i movimenti della sua linea difensiva.
Leggi di più arrow-right

Zeki Çelik

Redazione Goalist

Bene in entrambe le fasi, deve migliorare sui cross ma la strada sembra essere quella giusta per essere protagonista nella Roma.
Leggi di più arrow-right

Lorenzo Pellegrini

Redazione Goalist

Qualche appoggio sbagliato in fase di costruzione, ma la solita qualità quando si tratta di verticalizzare e lanciare i propri compagni.
Leggi di più arrow-right

Nemanja Matic

Redazione Goalist

Molto bene nella fase di copertura, nei primi 30 minuti del primo tempo è il padrone del centrocampo. Cala invece nel secondo tempo, ma la sufficienza la porta a casa meritatament...
Leggi di più arrow-right

Nicolò Zaniolo

Redazione Goalist

E' l'ultimo a mollare su ogni pallone col suo fisico e in un paio di spunti manda fuori fase tutta la difesa avversaria. Peccato per la poca lucidità in fase realizzativa.
Leggi di più arrow-right

Andrea Belotti

Redazione Goalist

Entra nel finale e lotta bene su ogni pallone, purtroppo per i suoi fantallenatori non viene servito molto all'interno dell'area di rigore.
Leggi di più arrow-right

Tammy Abraham

Redazione Goalist

Lavora molto per i compagni e serve un ottimo assist per Ibanez, ma spreca due buone occasioni da gol che risultano essere decisive nella sconfitta della sua Roma.
Leggi di più arrow-right

Leonardo Spinazzola

Redazione Goalist

Qualche buono spunto nel primo tempo, fatica troppo invece nella ripresa e non riesce mai a farsi vedere in sovrapposizione per sfruttare gli spazi.
Leggi di più arrow-right

Luis Muriel

Redazione Goalist

Entra nel secondo tempo e sbaglia un paio di palloni facili per la troppa leziosità nelle scelte.
Leggi di più arrow-right

Éderson

Redazione Goalist

Qualche buono spunto ad inizio partita, si è spento con il passare dei minuti.
Leggi di più arrow-right

Marten de Roon

Redazione Goalist

Fatica e non poco in mezzo al campo a trovare i tempi giusti in fase di impostazione. Spesso è costretto a ricorrere al fallo perchè in ritardo in chiusura.
Leggi di più arrow-right

Bryan Cristante

Redazione Goalist

Fatica e non poco in fase difensiva, sbaglia anche qualche pallone di troppo sulla trequarti non sfruttando gli spazi.
Leggi di più arrow-right

Eldor Shomurodov

Redazione Goalist

Entra nel finale e spreca una buona occasione di testa tutto solo in area di rigore. La voglia c'è, ma precisione no.
Leggi di più arrow-right

Mario Pasalic

Redazione Goalist

Sbaglia molti palloni in mezzo al campo e in un paio di occasioni concede delle ripartenze gratuite alla Roma. Errori imperdonabili per un calciatore della sua esperienza.
Leggi di più arrow-right

Atalanta News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Altre News

vai alle news arrow-right