Altre News

Rizzoli: “Un giorno dissi: “Smetto, basta. Ma chi me lo ho fatto fare?”. Entrai nello spogliatoio, ne uscii cambiato”

Rizzoli racconta un episodio relativo alla sua esperienza in Provincia, e agli inizi nel mondo arbitrale

Fonte Foto: Lastampa.it

L’ex arbitro Nicola Rizzoli ha così parlato a TEDx: “Un giorno sui campi di provincia rientrai nello spogliatoio e dissi: “Smetto, basta. Ma chi me lo ha fatto fare?” Avevo 20 anni era una domenica dovevo arbitrare una partita in provincia di Parma mentre i miei amici erano andati al mare in discoteca. Pioveva, faceva un freddo pazzesco e la tensione era alle stelle. Proteste, pubblico che mi insultava, la pressione mi bloccava le gambe, fango ovunque. Finisce il primo tempo con una richiesta di rigore: ancora insulti. Allontano l’allenatore e rientro negli spogliatoi: penso davvero ma chi me lo fa fare? Non volevo neanche fare il secondo tempo e invece mi è scattato qualcosa andare oltre, mi sono cambiato. Ho messo l’unica maglia che mi era rimasta, a maniche corte. Torno in campo. Non sentivo il freddo e la pioggia, mi rendo conto che la concentrazione e il modo di vedere le cose erano cambiati, così come il mio sentimento. Non ho più smesso di arbitrare”.

Fonte: Cronache di Spogliatoio

LEGGI ANCHE, Mancini prepara l’aggancio a Vicini e Valcareggi per presenze da ct dell’Italia. Pozzo è al primo posto