Altre News

Matic replica a Roy Keane: “Se giocasse oggi spesso sarebbe da rosso. Non puoi tirare un pugno davanti alle telecamere”

Matic risponde così alle critiche di Roy Keane

Photo LiveMedia/Phs Agency/PHS , Italy, August 27, 2022, italian soccer Serie A match Juventus FC vs AS Roma – Serie A 2022/23 – 27/08/2022 Image shows: Nemanja Matic of AS Roma looks on during the Serie A 2022/23 match between Juventus FC and AS Roma at Allianz Stadium on August 27, 2022 in Turin, Italy LiveMedia – World Copyright

Riporta il Corriere dello Sport, il centrocampista della RomaNemanja Matic, ha concesso un’intervista al Times a margine della quale ha voluto rispondere alle critiche di Roy Keane sul suo conto. Non molto tempo fa, infatti, l’ex centrocampista irlandese aveva attaccato il serbo dopo le dichiarazioni d’affetto per le sue ex squadre: “Matic dice che il Manchester United è nel suo cuore, proprio come il Chelsea e il Benfica. Non possono essere tutti nel suo cuore questi club”. Ad ogni modo, la risposta di Matic non si è certo fatta attendere: “Ho rispetto per quello che ha fatto in carriera (Keane, ndr), ma deve anche capire che il calcio è cambiato. Se ho giocato per il Chelsea non posso affermare di odiarlo. Come non posso arrabbiarmi quando parlo con la stampa dopo le partite. Il suo modo di comportarsi in campo, oggi, nella maggior parte dei casi sarebbe da cartellino rosso. Non puoi permetterti di tirare un pugno mentre ci sono tutte le telecamere del mondo che ti guardano. Il vero eroe si vede quando esci per strada e dici qualcosa, ma Roy è sempre stato molto gentile con me. Dunque, quello che dice in pubblico, ad essere totalmente onesto, non mi interessa più del necessario. So cosa ho fatto nella mia carriera e sono molto felice”.

LEGGI ANCHE, Veretout rivela: “Mourinho voleva che restassi, è difficile quando si passa da titolare a riserva”

Roma News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right