Arbitri e Moviola

AIA, D’Onofrio arrestato: “Un vero tradimento, un danno per tutti gli arbitri”

Le parole del procuratore capo arrestato per narcotraffico

Fonte Foto: Gazzetta.it

“Un vero e proprio tradimento che ha creato un serio danno d’immagine a tutta l’Aia che, e’ bene ricordarlo, non ha a disposizione poteri istruttori per esercitare un’opera di verifica e controllo di quanto dichiarato dagli associati”. E’ questa la difesa – espressa in una dichiarazione all’ANSA – dell’associazione italiana arbitri dopo l’arresto del suo procuratore capo, Rosario D’Onofrio, per traffico internazionale di droga.

Fonte: Sportmediaset

LEGGI ANCHE, Sportmediaset: procuratore capo dell’AIA D’Onofrio arrestato per narcotraffico