Commenti post partita

Lo Spezia vince a Verona per 2-1 grazie ad un super Nzola che ribalta la partita

Il Verona sempre più in difficoltà

Verona Spezia
Photo LiveMedia/Davide Casentini Verona, Italy, November 13, 2022, italian soccer Serie A match Hellas Verona FC vs Spezia Calcio Image shows: Mbala Nzola of Spezia Calcio celebrates after scoring during Hellas Verona vs Spezia Calcio, 15° Serie A Tim 2022-23 game at Marcantonio Bentegodi Stadium in Verona, Italy, on November 13, 2022. LiveMedia – World Copyright

Effettua un importante scatto-salvezza lo Spezia, che rimonta e sconfigge 2-1 il Verona al Bentegodi: la doppietta di Nzola porta i liguri a +6 sulla terzultima e complica ulteriormente l’annata degli scaligeri, ultimi con 5 punti in 15 gare. L’Hellas, che vuole abbandonare l’ultimo posto, parte forte in avvio di gara: Lasagna ha due chances, poi è Lazovic a colpire a lato di un soffio. Il dominio scaligero viene premiato alla mezz’ora, con la rete di Verdi: il fantasista ex Toro e Salernitana, insacca sull’assist di un ispiratissimo Lasagna beffando Drągowski. Il portiere polacco è sfortunatissimo nel finale di tempo, quando la sua caviglia si gira completamente causandogli un infortunio che a meno di sorprese gli costerà i Mondiali. Subentra Zoet e lo Spezia, improvvisamente, si rianima dominando nei sei minuti di recupero: Montipò salva il Verona con tre parate consecutive su Nzola, Kiwior e Holm e si va al riposo sull’1-0. I liguri pareggiano in avvio di ripresa con Nzola: l’attaccante insacca sul perfetto tocco smarcante di Simone Bastoni, dopo che Gotti era passato alle tre punte. L’Hellas reagisce subito, ma rischia in contropiede, con Montipò a salvare su Bastoni. E al 69′ arriva la beffa: sul cross di Bourabia, Nzola la gira alle spalle del portiere ed è 2-1 per lo Spezia, col settimo gol dell’angolano. Un’occasione per parte nei minuti seguenti, con Bourabia a sfiorare il tris e Ceccherini che si mangia clamorosamente il pareggio. Finisce però 2-1 per lo Spezia, che si allontana dalla zona-retrocessione: +6 sulla Cremonese terzultima. 

Fonte: SportMediaset

arrow-left
arrow-right

Lorenzo Montipò

Redazione Goalist

Incolpevole su entrambi i gol subiti, è lui il migliore in campo del Verona. Mette a referto almeno quattro interventi prodigiosi che negano, di fatto, la goleada allo Spezia.
Leggi di più arrow-right

Simone Verdi

Redazione Goalist

La sua qualità trascina il Verona nel primo tempo e lo porta ad un gol splendido e prezioso in ottica Fantacalcio.
Leggi di più arrow-right

Ethan Ampadu

Redazione Goalist

Fatica molto in avvio di gara, poi cresce di rendimento con il passare dei minuti e gestisce molto bene le uscite palla al piede del suo Spezia.
Leggi di più arrow-right

Kevin Lasagna

Redazione Goalist

Corre e lotta per l'intero incontro e ha il merito di servire a Verdi un assist perfetto dopo una grande azione personale in occasione del gol del vantaggio scaligero.
Leggi di più arrow-right

Daniele Verde

Redazione Goalist

Entra con il giusto atteggiamento in campo e con la sua qualità crea un paio di occasioni molto pericolose nella ripresa.
Leggi di più arrow-right

Jeroen Zoet

Redazione Goalist

Entra a freddo al posto di Dragowski e non lo fa rimpiangere. Bravo nel finale con un paio di interventi a blindare la vittoria al Bentegodi.
Leggi di più arrow-right

Mattia Caldara

Redazione Goalist

Qualche errore di troppo in fase di disimpegno li costano la sufficienza. Soprattutto nel primo tempo soffre anche molto la velocità degli avversari.
Leggi di più arrow-right

Simone Bastoni

Redazione Goalist

Impreciso in avvio, si riprende nella ripresa confezionando un assist molto intelligente per il pareggio di Nzola che dà il via alla rimonta ligure.
Leggi di più arrow-right

Mehdi Bourabia

Redazione Goalist

Entra nel finale e confeziona un ottimo assist per la seconda rete di Nzola che vale tre punti. Qualche minuto dopo solo una grande parata di Montipà gli nega la gioia del gol dop...
Leggi di più arrow-right

Koray Günter

Redazione Goalist

Molto bene nel primo in marcatura, non concede mai spazi agli attaccanti avversari. Viene richiamato in panchina nell'intervallo.
Leggi di più arrow-right

Darko Lazovic

Redazione Goalist

Una buona azione personale in avvio di gara, ma poi sparisce dalla partita e per questo viene sostituito da mister Bocchetti.
Leggi di più arrow-right

Kelvin Amian

Redazione Goalist

Bravo a reggere fisicamente con i difensori avversari, tiene sempre bene la posizione in fase di marcatura.
Leggi di più arrow-right

Emil Holm

Redazione Goalist

Spinge molto sulla sua fascia, ma non sempre trova lo spunto giusto per fare male agli avversari.
Leggi di più arrow-right

Jakub Kiwior

Redazione Goalist

Bravo con un paio di chiusure nel finale a non correre pericoli: porta a casa una sufficienza meritata dopo un avvio di gara difficile.
Leggi di più arrow-right

Josh Doig

Redazione Goalist

Entra nel finale e ha il merito di provare sempre l'uno contro uno sulla fascia sinistra creando superiorità numerica.
Leggi di più arrow-right

Bartlomiej Dragowski

Redazione Goalist

Sul gol di Verdi non può nulla. Subito dopo è costretto al cambio a causa di un brutto infortunio che lo terrà lontano dal campo di gioco a lungo.
Leggi di più arrow-right

Milan Djuric

Redazione Goalist

Svaria su tutto il fronte d'attacco e protegge un paio di palloni importanti con sponde precise. Viene richiamato in panchina nel secondo tempo a causa della stanchezza.
Leggi di più arrow-right

Yayah Kallon

Redazione Goalist

Entra nel finale e prova a creare occasioni grazie alla sua velocità palla al piede. Bravo anche a tornare in difesa e recuperare palloni importanti nel finale di gara.
Leggi di più arrow-right

Pawel Dawidowicz

Redazione Goalist

Troppo lento e compassato in fase di uscita, soffre anche dal punto di vista fisico nei contrasti.
Leggi di più arrow-right

MBala Nzola

Redazione Goalist

Si carica sulle spalle il suo Spezia e lo trascina alla vittoria con una doppietta fondamentale in uno scontro diretto per la salvezza.
Leggi di più arrow-right

Miguel Veloso

Redazione Goalist

Qualche buono spunto sui calci piazzati, ma niente di più. Fa molta fatica in mezzo al campo a coprire gli spazi.
Leggi di più arrow-right

Adrien Tameze

Redazione Goalist

Benino in avvio, si spegna con il passare dei minuti. Troppo ruvido nel finale, non riesce mai a trovare lo spunto giusto.
Leggi di più arrow-right

Albin Ekdal

Redazione Goalist

Da un paio di suoi errori partono le azioni offensive degli avversari: da rivedere il suo atteggiamento e le scelte palla al piede in fase di uscita con il pallone.
Leggi di più arrow-right

Emmanuel Gyasi

Redazione Goalist

Non riesce ad incidere sul match e fatica molto a farsi notare dai compagni in mezzo al campo. Per questo viene richiamato in panchina dal proprio allenatore.
Leggi di più arrow-right

Thomas Henry

Redazione Goalist

Entra nella ripresa e non riesce a lasciare il segno sul match: troppo prevedibile, viene sempre chiuso dalla difesa avversaria.
Leggi di più arrow-right

Isak Hien

Redazione Goalist

Entra nella ripresa e soffre molto la fisicità di Nzola concedendo all'attaccante troppi metri e qualche uno contro uno di troppo.
Leggi di più arrow-right

Kevin Agudelo

Redazione Goalist

Bene in entrambi le fasi, crea superiorità numerica puntando e saltando l'avversario.
Leggi di più arrow-right

Fabio Depaoli

Redazione Goalist

Buona copertura in difesa e qualche buono spunto in avanti: porta a casa una sufficienza meritata.
Leggi di più arrow-right

Federico Ceccherini

Redazione Goalist

Molto impreciso in fase di marcatura, si divora il gol del 2-2 nel finale con un tocco inguardabile a pochi metri dalla porta.
Leggi di più arrow-right

Verona News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Spezia News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Simone Verdi News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

MBala Nzola News

vai alle news arrow-right