Altre News

“Il Qatar ha corrotto l’Ecuador”, scoppia la bufera dopo la denuncia con un tweet. La ricostruzione

Il Qatar ha corrotto otto giocatori ecuadoriani con 7,4 milioni di dollari per perdere la partita inaugurale

Fonte: Alfredopedulla.com

Scrive Alfredo Pedullà, domenica 20 novembre prenderà il via il Mondiale in Qatar, un’edizione che sta facendo molto parlare di sé a causa dei continui attacchi verso il Paese ospitante. Accuse che arrivano da tutte le parti del mondo, e non solo per la violazione dei diritti umani. Nella giornata di ieri è arrivata l’ennesima denuncia nei confronti del Qatar: “Esclusivo: il Qatar ha corrotto otto giocatori ecuadoriani con 7,4 milioni di dollari per perdere la partita inaugurale (1-0 nel 2° tempo). Lo hanno confermato cinque addetti ai lavori del Qatar e dell’Ecuador. Speriamo che sia falso. Speriamo che la condivisione di questo tweet possa influenzare il risultato. Il mondo dovrebbe opporsi alla corruzione della FIFA”, questo il contenuto del messaggio da Amjad Taha. Un tweet che ha scatenato una vera e propria bufera.

LEGGI ANCHE, Pagliuca esalta Meret: “È un portiere completo, Spalletti sta facendo un lavoro straordinario con lui”