Altre News

Gazzetta: terremoto in casa Juventus, il presidente Agnelli si dimette insieme a tutto il CdA

Clamorosa decisione in casa Juventus, si dimette in blocco il consiglio di amministrazione

Agnelli
Photo LiveMedia/Reporter Torino Turin, Italy, September 09, 2021, UEFA Champions League Women football match Juventus FC vs Vllaznia Image shows: Andrea Agnelli President of Juventus FC during the UEFA Women Champions League 2021/2022 match between Juventus FC and Vllaznia at Juventus Training Center on September 09,2021 in Vinovo, Italy – Photo ReporterTorino LiveMedia – World Copyright

Scrive Gazzetta.it, il consiglio di amministrazione della Juventus si è dimesso in blocco. Alle prime indiscrezioni del tardo pomeriggio sono seguite le azioni ufficiali: a rassegnare le proprie dimissioni in serata, in un consiglio straordinario che si è tenuto alla Continassa, sono stati il presidente Andrea Agnelli, il suo vice Pavel Nedved, l’amministratore delegato Maurizio Arrivabene e i membri Laurence Debroux, Massimo Della Ragione, Katryn Fink, Daniela Marilungo, Francesco Roncaglio, Giorgio Tacchia e Suzanne Keywood.

Il coinvolgimento dell’organo nell’indagine Prisma, aperta dalla Procura di Torino con l’accusa di falso in bilancio, e le ultime contestazioni della Consob, che hanno spinto a rivedere il progetto di bilancio da approvare e far slittare per due volte l’assemblea degli azionisti (fissata adesso il 27 dicembre) hanno portato alla decisione unanime di fare un passo indietro. Si chiude una delle epoche più vincenti del club, che dall’insediamento di Andrea Agnelli alla presidenza (19 maggio 2010) ha raggiunto tra gli altri il record di nove scudetti consecutivi.

LEGGI ANCHE, Il ct del Camerun: “Onana? Voleva andare via, l’abbiamo accettato”. Poi lo bacchetta: “Ci vuole disciplina”

Juventus News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right