Altre News

Troppo Napoli per la Juve: al Maradona finisce 5-1. Allegri sprofonda a -10

Al Maradona gli uomini di Spalletti umiliano i bianconeri con due gol del bomber nigeriano e con le reti di Kvaratskhelia, Rrahmani ed Elmas. Per la banda di Allegri inutile il sigillo di Di Maria

Photo LiveMedia/Agostino Gemito Naples, Italy, January 13, 2023, italian soccer Serie A match SSC Napoli vs Juventus FC Image shows: Victor Osimhen of SSC Napoli cheers after the goal scored during the Serie A match between SSC Napoli v Juventus FC at Stadio Diego Armando Maradona LiveMedia – World Copyright

Il Napoli travolge la Juve 5-1 e piazza un colpo pesantissimo per la corsa scudetto fermando la rimonta bianconera con una grande prova di forza e portandosi a +10 dagli uomini di Allegri. Al Maradona va in scena una gara spettacolare giocata a ritmi alti e con tante occasioni. Nel primo tempo Osimhen (14′) sblocca il match con un tap-in di testa, poi Di Maria prima centra l’incrocio dei pali, poi accorcia le distanze (42′) dopo il raddoppio di Kvaratskhelia (39′). Nella ripresa gli azzurri dilagano e ci pensano Rrahmani (55′), ancora Osimhen (65′) ed Elmas (72′) a chiude la gara e a castigare la Juve.

Fonte: SportMediaset.it

Photo LiveMedia/Agostino Gemito Naples, Italy, January 13, 2023, italian soccer Serie A match SSC Napoli vs Juventus FC Image shows: Victor Osimhen of SSC Napoli cheers after the goal scored during the Serie A match between SSC Napoli v Juventus FC at Stadio Diego Armando Maradona LiveMedia – World Copyright
arrow-left
arrow-right

Khvicha Kvaratskhelia

Redazione Goalist

Da queste parti ne hanno visti di talenti importanti e lui è sulla strada per entrare nell'olimpo dei migliori che abbiano mai vestito questa maglia. Decide sempre, con la mente p...
Leggi di più arrow-right

Giovanni Di Lorenzo

Redazione Goalist

Non soffre minimamente Kostic prima e Chiesa poi. In difesa è impeccabile e alla fine incide anche in fase offensiva, dove confeziona l'assist in occasione della rete di Elmas.
Leggi di più arrow-right

Manuel Locatelli

Redazione Goalist

Una partita modesta, senza picchi, positivi o negativi che siano. Non ha colpe sui gol, ma non riesce neanche ad inventare giocate degne di nota. Una partita sufficiente.
Leggi di più arrow-right

Stanislav Lobotka

Redazione Goalist

Anche oggi detta legge. In una partita così importante il suo rendimento non cala neanche un secondo. Perfetto in qualsiasi passaggio o movimento, sempre presente e pulito. Crea l...
Leggi di più arrow-right

Ángel Di María

Redazione Goalist

E' l'unica nota positiva della serata in un mare di brutte notizie. Il campione del mondo è apparso in formissima, ha incantato con giocate da urlo e ha inciso con una rete di cla...
Leggi di più arrow-right

Victor Osimhen

Redazione Goalist

Non lo prendono mai. Pressa, corre, assiste e ovviamente segna, in particolare, una doppietta. La prima e la quarta rete, quella che avvia e quella che virtualmente chiude. Sembra ...
Leggi di più arrow-right

Alex Meret

Redazione Goalist

Compie una sola parata ed è superba sul quasi autorete di Rrahmani. Per il resto non viene impegnato praticamente mai da una Juventus troppo sterile.
Leggi di più arrow-right

Amir Rrahmani

Redazione Goalist

Diciamo la verità: la sua partita non inizia nel migliore dei modi. Qualche sbavatura di troppo, un autogol sfiorato ed una prima frazione negativa. Nel secondo tempo cresce, migl...
Leggi di più arrow-right

Matteo Politano

Redazione Goalist

Una partita propositiva, all'insegna della sfrontatezza. Punta spesso l'uomo, crea diversi pericoli e offre anche una buona mano in fase di non possesso. Gli manca soltanto il bonu...
Leggi di più arrow-right

Arkadiusz Milik

Redazione Goalist

Ha la palla per segnare l'1-1, ma è tutt'altro che perfetto. Riesce comunque a mettere lo zampino in occasione della rete di Di Maria: sponda e assist per l'argentino.
Leggi di più arrow-right

Mathías Olivera

Redazione Goalist

Entra a supporto della squadra, ci mette la solita grinta e fisicità. Non si rende protagonista di giocate che gli valgano un voto più alto, ma è sufficiente.
Leggi di più arrow-right

Federico Chiesa

Redazione Goalist

Tiene in gioco Osimhen in occasione della prima rete, soffre gli strappi di Kvara e in attacco crea davvero poco e nulla. Da lui si pretende, giustamente, molto di più.
Leggi di più arrow-right

Kim Min-Jae

Redazione Goalist

Il pasticcio sulla rete di Di Maria gli costa un voto leggermente più alto. La sua prova resta comunque, naturalmente, sufficiente.
Leggi di più arrow-right

André-Frank Zambo Anguissa

Redazione Goalist

Leggermente discontinuo, forse l'uomo che brilla di meno. Attento in fase di non possesso, impreciso con la palla tra i piedi. La sua prova è comunque bilanciata e porta a casa un...
Leggi di più arrow-right

Wojciech Szczesny

Redazione Goalist

Sembra strano, ma su tutti e cinque i gol subiti non ha assolutamente colpe. Per questo motivo, nonostante la goleada, chiude a con una sufficienza.
Leggi di più arrow-right

Moise Kean

Redazione Goalist

A tratti invisibile. La situazione era praticamente già compromessa, ma non è arrivata alcuna scintilla da parte sua. Porta a casa un'altra insufficienza.
Leggi di più arrow-right

Mário Rui

Redazione Goalist

Il maestro, come lo chiamano all'ombra del Vesuvio, porta a casa un'altra prestazione super positiva. Non incide in termini di bonus, ma difensivamente parlando è impeccabile.
Leggi di più arrow-right

Leandro Paredes

Redazione Goalist

Anche lui non entra come avrebbe voluto Allegri. Non offre l'apporto che ci si aspettava da lui: più volte viene superato, spesso anche troppo facilmente.
Leggi di più arrow-right

Danilo

Redazione Goalist

Quando Kvara lo supera, lui si dilegua, ma per il resto prova a rimanere a galla. Alla fine è insufficiente per diverse sbavature, ma non come i suoi compagni di reparto.
Leggi di più arrow-right

Adrien Rabiot

Redazione Goalist

In fase offensiva è nullo, mentre senza palla spesso sbaglia i tempi e risulta in ritardo. Non è uno dei peggiori, ma non è sufficiente la sua prestazione.
Leggi di più arrow-right

Fabio Miretti

Redazione Goalist

Come tutti i subentrati, è tutt'altro che incisivo. Non riesce a rendersi protagonista di buone giocate e ciò influisce anche sul voto finale.
Leggi di più arrow-right

Redazione Goalist

Non ha particolari colpe, specialmente sulle reti subite. In una sconfitta del genere però sbaglia comunque qualcosa, soprattutto in fase di possesso. Inoltre i suoi inserimenti s...
Leggi di più arrow-right

Samuel Iling-Junior

Redazione Goalist

Entra in un momento già abbastanza delicato, ma non si rende protagonista di alcuna giocata positiva. Per questo motivo risulta insufficiente.
Leggi di più arrow-right

Eljif Elmas

Redazione Goalist

Entra e ancora una volta incide. Tocca un paio di palloni, quanto basta per tornare a marcare. Segna il secondo gol consecutivo e sigla il 5-1 definitivo.
Leggi di più arrow-right

Piotr Zielinski

Redazione Goalist

Forse, in una serata come questa, è mancata solo la sua fiammata. Uno del suo talento e del suo genio poteva incidere, ma è rimasto nell'ombra, portando a casa una sufficienza, s...
Leggi di più arrow-right

Filip Kostic

Redazione Goalist

Si lascia dominare da Osimhen in occasione della quarta rete. Diverse uscite a vuoto e una presenza offensiva praticamente nulla. Anche lui disputa una partita a dir poco negativa.
Leggi di più arrow-right

Alex Sandro

Redazione Goalist

Non come Bremer, ma anche la sua è una partita davvero inguardabile. Dal suo lato il Napoli crea tanto, anche senza Kvara. Lui sbaglia sul quinto gol e non solo: diversi errori gr...
Leggi di più arrow-right

Bremer

Redazione Goalist

Questa serata la ricorderà a lungo, probabilmente perchè è stata la peggior partita che abbia giocato in carriera. Sbaglia su quasi tutti i gol segnati dal Napoli. Sempre imprec...
Leggi di più arrow-right

Napoli News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right