Altre News

CeF: diritti tv, via libera all’emendamento di Lotito per allungare i contratti di DAZN e SKY. Salta stretta su live pirata

Via libera alla proroga da 3 a 5 anni anche per i contratti per i diritti tv dello sport

Photo LiveMedia/Fabrizio Carabelli Milan, Italy, September 10, 2022, italian soccer Serie A match Inter – FC Internazionale vs Torino FC Image shows: DAZN Italia during the Serie A 2022/23 football match between FC Internazionale and Torino FC at Giuseppe Meazza Stadium, Milan, Italy on September 10, 2022 LiveMedia – World Copyright

Scrive Calcio e Finanza, via libera alla proroga da 3 a 5 anni anche per i contratti per i diritti tv dello sport in corso “ove sussistano ragioni economiche” e “previa indagine di mercato finalizzata a verificare se altri operatori possano offrire condizioni migliorative”. È quanto prevede un emendamento a firma di Claudio Lotito approvato con riformulazione al decreto milleproroghe.

La misura, di fatto, adegua anche i contratti in essere alla normativa in materia che ha recentemente modificato la legge Melandri, allungando da tre a cinque anni la durata dei contratti di licenza per i diritti tv dei campionati professionistici sportivi.

Salta, invece, la stretta, col blocco entro 30 minuti da parte degli Internet service provider degli indirizzi Ip che trasmettono eventi sportivi live piratati proposta da Forza Italia in un sub-emendamento alla proposta di modifica del governo sulle plusvalenze, poi ritirata, e dunque decaduto.

LEGGI ANCHE, Moggi: “Juve un giocattolo nelle mani di tutti. Se dovesse retrocedere campionato senza senso”