Commenti post partita

Udinese-Spezia 2-2: i friulani rimandano ancora la vittoria in casa, esordio con pareggio per Semplici

La doppietta di Nzola nega la vittoria all’Udinese che non vince in casa da settembre

Photo LiveMedia/Alessio Marini Udine, Italy, February 26, 2023, italian soccer Serie A match Udinese Calcio vs Spezia Calcio Image shows: Spezia’s M’Bala Nzola portrait in action LiveMedia – World Copyright

Finisce 2-2 il match della ventiquattresima giornata di Serie A tra Udinese e Spezia. Alla Dacia Arena, nella prima di Semplici sulla panchina dei liguri, decide la doppietta di Nzola, che apre le marcature al 6′ e firma il definitivo pareggio al 72′ dopo le reti di Beto (22′) e Pereyra (55′) per i friulani, che rimandano ancora la vittoria in casa. Adesso, il Verona può agganciare il quartultimo posto battendo la Fiorentina nel posticipo.

LA PARTITA
Un 2-2 che non accontenta nessuno: l’Udinese non riesce ancora a vincere alla Dacia Arena, lo Spezia rischia di finire in zona retrocessione. Il primo brivido lo regala Pereyra, che non impatta al meglio dopo l’uscita sbagliata di Dragowski,ma al 6′ passa lo Spezia: Nzola va via a Becao, salta Silvestri e deposita a porta vuota il gol dell’1-0. I friulani reagiscono a metà primo tempo grazie a Beto, che riceve da Success, supera Dragowski e insacca, ritrovando un gol che mancava da cinque partite. Passano dieci minuti e i padroni di casa sfiorano il 2-1: Dragowski para il tacco di Ehizibue, poi Beto serve di tacco Pereyra che di testa manda a lato.

Nella ripresa, proprio il Tucu completa la rimonta friulana con un rapido destro in area che finisce sotto la traversa battendo Dragowski, ma al 72′ arriva il 2-2: a trovarlo è ancora Nzola, che firma la sua personale doppietta completando al meglio una ripartenza ligure con un destro all’angolino basso su assist di Agudelo. Sono poi le parate di Dragowski a tenere il risultato sul definitivo 2-2. Con questo punto, l’Udinese sale a 31 punti confermando il decimo posto e agganciando momentaneamente il Torino in attesa del Derby della Mole. Lo Spezia si porta a 20, ma scivola a -4 dalla Salernitana e, soprattutto, ora rischia l’aggancio del Verona: contro la Fiorentina, l’Hellas potrà portarsi per la prima volta in zona salvezza.

Fonte: Sportmediaset

Spezia News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Udinese News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

MBala Nzola News

vai alle news arrow-right

Beto News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right

Altre News

vai alle news arrow-right