News

(VIDEO): l’arbitro Massa aggredito nel tunnel durante il derby di Grecia: “Mi hanno colpito ai genitali”

Guerriglia durante Olympiakos-Aek Atene

Scrive Fanpage.it, “Mi hanno colpito ai genitali ma non so chi è stato”. Basta questa frase dell’arbitro Davide Massa messa a referto per spiegare cosa è stato il derby di Grecia tra Olympiacos e Aek Atene. Le due squadre si affrontavano nei playoff scudetto, l’esito è stato tremendo alla luce degli incidenti che hanno funestato l’incontro e per l’aggressione al direttore di gara italiano. Che ci faceva lì? I migliori fischietti Uefa possono essere designati anche in campionati differenti dalla loro nazione per dirigere quei match che rivestono particolare importanza e, secondo le direttive, hanno bisogno di ufficiali che abbiano una certa esperienza a livello internazionale.

In Grecia, però, la situazione è esplosa fino a tracimare in invasione di campo, scontri in campo e caccia all’uomo. Il successo per 3-1 dell’Aek e presunte contestazioni nei confronti del direttore di gara (per la concessione di un calcio di rigore agli ospiti senza nemmeno rivederlo al Var) rientrano nel corredo accessorio di una serata tremenda sotto il profilo della sicurezza e dell’ordine pubblico.

LEGGI ANCHE, Balotelli: “Ho fatto tante ca**ate ma ci ho sempre messo la faccia. Triplete? Mourinho ti fa in*azzare ma poi spacchi tutto”