News

Nainggolan: “Perché Monchi mi ha mandato via? Il suo obiettivo era mandare via i giocatori di Sabatini. Mai alla Juve”

Nainggolan torna a parlare del suo addio alla Roma

Fonte Foto: Profilo Instagram Spal

“Non mi sono mai offerto alla Roma, ho fatto solo una diretta Instagram in cui ho detto che pur di tornare in giallorosso avrei accettato solo il premio partita”. Radja Nainggolan torna a parlare della Roma e del suo futuro. “Ho ancora tante idee e obiettivi. Ho rifiutato offerte dalla Serie C. Visto il livello della B, ho ancora tanto da dare”.

L’ex centrocampista giallorosso è stato intervistato da Roberta Pedrelli, la speaker tifosa che aveva dato la sciarpa a Lukaku nel giorno del suo arrivo a Ciampino. “Perché Monchi mi ha mandato via? Io non ho mai avuto problemi con lo spogliatoio, ma l’obiettivo di Monchi era quello di giocare con i suoi giocatori e mandare via quelli di Sabatini. Juventus? Non ci sarei mai andato. Ho ricevuto tanti fischi da parte dei tifosi bianconeri”.

LEGGI ANCHE, Pavard: “Nel calcio italiano c’è molta aggressività. Abbiamo sofferto ma è stato importante non aver perso”