Calciomercato

Milan, il Manchester United intende pagare la clausola per Zirkzee. Resta viva l’ipotesi Guirassy per l’attacco

I Red Devils avanzano per Zirkzee. Ma il Milan ha già individuato l’eventuale riserva

Tra i temi più roventi dell’estate di calciomercato c’è sicuramente il futuro Joshua Zirkzee. La permanenza al Bologna, con cui ha conquistato la qualificazione alla prossima UEFA Champions League, rimane poco probabile, soprattutto perché oltre al Milan, che si è già mosso per il talento olandese, anche il Manchester United si è avventato sul classe 2001, avviando immediatamente la trattativa con l’entourage.

Ma c’è di più. Infatti, come riporta SportMediaset, i Red Devils sarebbero intenzionati a pagare la clausola di 40 milioni di euro apposta sul cartellino del giocatore. Chi prima raggiungerà l’intesa con l’agente, Kia Joorbachian, potrà accaparrarsi Joshua Zirkzee, non prima di aver assicurato i 15 milioni di euro richiesti per le commissioni, cifra ritenuta spropositata dal Milan.

Qualora Zirkzee dovesse prendere la via di Manchester, l’alternativa di Ibrahimovic e Moncada per l’attacco rossonero sarebbe Serhou Guirassy, vice capocannoniere della Bundesliga con la maglia dello Stoccarda, nei radar del club meneghino già da diversi mesi. Il guineano che potrà liberarsi pagando la clausola da 17,5 milioni di euro, ha già annunciato al club tedesco l’intenzione di cambiare casacca.

LEGGI ANCHE, L’Italia e la maledizione del 24 giugno: nel 2010 e 2014 gli azzurri furono eliminati dai mondiali