News

Euro 2024, aggressione a Lipsia: quattro tifosi italiani feriti dopo la partita contro la Croazia

Un gruppo di croati ha attaccato fisicamente i tifosi italiani, causando quattro feriti di cui due ricoverati in ospedale

 

Secondo quanto riportato da LaPresse, quattro tifosi italiani sono rimasti feriti dopo un’aggressione subita a Lipsia da parte di un gruppo di croati, avvenuta al termine della partita degli Europei. L’incidente è iniziato quando ai tifosi italiani è stata rubata una bandiera, successivamente restituita. Poco dopo, circa 20 tifosi croati hanno attaccato fisicamente i tifosi italiani, colpendoli con calci e pugni.

Tra gli aggrediti, quattro sono rimasti feriti, con due di loro che hanno dovuto essere ricoverati in ospedale. Le forze dell’ordine sono intervenute prontamente e sono riuscite a identificare undici sospetti, di nazionalità croata e bosniaca, di età compresa tra i 21 e i 44 anni. I sospetti sono stati presi in custodia e successivamente rilasciati, mentre è stato aperto un procedimento contro di loro per lesioni personali gravi.

LEGGI ANCHE, Inter, tutto risolto per Martinez: niente Oristanio, al Genoa 13 milioni più 2 di bonus