News

Pogba shock: “E’ come se non esistessi più. Tutto ciò che ho fatto nella mia carriera mi è stato tolto”

Le parole del centrocampista transalpino, che suonano come un vero e proprio addio al calcio giocato

Fonte foto: pagina Instagram Juventus

Nonostante il suo contratto con la Juventus non sia ancora stato rescisso, appare ormai chiaro come il futuro di Paul Pogba proseguirà lontano dai colori bianconeri o addirittura, con molta probabilità, lontano dai campi da gioco, a seguito della lunga squalifica per doping.

Lo ha fatto intendere il diretto interessato, rilasciando una videointervista per hietip.sports in cui ha affermato: “E’ finita, Paul Pogba non esiste più“.

Inoltre, il quotidiano The Guardian Nigeria ha pubblicato brani inediti dell’intervista, in cui il Campione del Mondo 2018 avrebbe affermato: “Già non so più chi sono. Il calcio era la mia vita, e la mia passione. Ma ora sembra che mi sono perso. Tutto ciò che ho costruito nella mia carriera professionistica mi è stato tolto“. Parole che suonano come un vero e proprio addio e che, se confermate, segnerebbero il termine della carriera di uno dei centrocampisti maggiormente talentuosi degli ultimi 10 anni

LEGGI ANCHE, Ufficiale, De Zerbi riparte dalla Ligue 1. E’ il nuovo tecnico dell’Olympique Marsiglia