News

Cassano duro: “L’avevo detto a Spalletti, l’Italia è scarsa, senza palle, facciamo ca**re. La cosa più schifosa…”

“Disastro compiuto”, esordisce Antonio Cassano sui canali di Viva el Futbol riguardo l’eliminazione dell’Italia dagli ottavi di finale degli Europei per mano della Svizzera. “Senza se e senza ma, meritatamente fuori, dalla Svizzera che ci ha travolto. Io avevo detto al mister: ‘Occhio, la Nazionale non è buona. È scarsa e soprattutto è una gatta bella da pelare’. Però io sarò sempre ed esclusivamente al suo fianco, perché era ed è un genio”.

Non solo. Fantantonio ha rincarato la dose: “Poi un’altra cosa fondamentale. Oltre che nelle coppe facciamo cagare, in Nazionale questa è la realtà dei fatti: abbiamo fatto schifo. Senza personalità, senza qualità, senza un’idea, senza palle, senza niente. In Italia si pensa a speculare, a non voler giocare, eppure in panchina avevamo un genio. Però ovviamente il mister più di questo non poteva fare, perché poi alla realtà quei mezzi giocatori che dicono sono buoni, dovrebbero venire fuori…e invece facciamo cagare”.

La chiosa dell’ex numero dieci della Nazionale, oltre che ex Roma e Milan – tra le tante -. Duro e senza filtri: “E poi la cosa più schifosa non è che noi siamo andati fuori, perché non dimentichiamo che negli ultimi due Mondiali siamo stati eliminati ai gironi. Senza andarci. La cosa più schifosa – ha aggiunto Cassano – e scandalosa è che qualche giornale si permette di offendere personalmente sia il mister che i ragazzi con dei titoloni. Questi si devono vergognare”.

Fonte: TMW