News

Ag. Bonaventura: “Fiorentina? Mettere in discussione Bonaventura non è assolutamente rispettoso. In Italia 5-6 club su di lui. Juve? A gennaio pista concreta”

Photo LiveMedia/Lisa Guglielmi Florence, Italy, February 23, 2023, UEFA Conference League football match ACF Fiorentina vs SC Braga Image shows: Giacomo Bonaventura (ACF Fiorentina) LiveMedia – World Copyright

Enzo Raiola, agente di Jack Bonaventura, oggi svincolato, ha così parlato ai microfoni di Radio Sportiva: “Bonaventura? Sulla Nazionale ho già detto quello che penso e non voglio aggiungere altro. Lasciamo indietro l’amaro ricordo di quella partita. L’addio a zero? Noi ci aspettavamo tutt’altro dalla Fiorentina e lo confermo. Dopo gennaio ci siamo riappacificati e credevo che ciò portasse a un rapporto continuo, ma la parte tecnica non era convinta. Mettere in discussione Bonaventura non è assolutamente rispettoso nei suoi confronti, quindi è meglio cambiare aria. La sua volontà? Lui voleva rimanere a Firenze. Dopo questa presentazione non molto carina della gestione tecnica ho deciso di andare via con il giocatore. Non lo dico con rammarico. Io non credo alle promesse nel calcio. Quello che si dice il giorno prima, non vale il giorno dopo. Adesso stiamo valutando varie soluzioni, anche fuori Italia. Monza? In Italia ci sono 5-6 club per lui. Il Milan direi di no, è solo un sogno. Stiamo lavorando di più sul mercato del MLS. Juventus a gennaio? La pista era concreta, Giuntoli lo voleva. Ma la Fiorentina ha rifiutato in maniera forte. E alla fine abbiamo accettato perché la squadra si giocava tanto. Poi Jack non ha fatto tanti pressioni“.