Calciomercato | News

Soulé ha un mese per convincere Thiago Motta, il procuratore: “Ha grande voglia, vuole dimostrare di essere sempre al top”

L’argentino è al centro di numerosi voci di mercato, ma vorrebbe provare a tenersi stretta la maglia bianconera.

Fonte foto: profilo X Lega Serie A

La stagione 2024/25 della Juventus è alle porte. Comincerà mercoledì 10 luglio il raduno della squadra, che prenderà il via alla Continassa per poi spostarsi, tra fine luglio e inizio agosto, a Herzogenaurach in Germania.

Tra chi aspetta con trepidazione il prossimo mercoledì c’è anche Matias Soulé che, dopo l’esperienza a Frosinone, è pronto ad allontanare le voci di mercato sul suo conto e a mettersi in gioco con la maglia bianconera. A raccontarlo è il preparatore dell’attaccante in un’intervista a Tuttosport : “Matias lavora sempre con grande impegno, sia in estate che in inverno, quando magari fa l’allenamento con la squadra al mattino e poi la seduta con me nel pomeriggio. Tiene sempre la sua “macchina” pronta per essere al top, perché vuole essere un giocatore di élite. E dunque cerca di essere sempre al massimo a livello di preparazione“.

Al raduno della Juve, l’argentino incontrerà anche il nuovo tecnico, Thiago Motta, che dovrà provare a convincere con la sua voglia e determinazione: “Ha grande voglia, è concentrato. Ed è tranquillo, aspetta di vedere quello che succederà e quale sarà la migliore soluzione. L’anno a Frosinone gli ha dato ritmo, minuti e convinzione. È determinato a continuare a crescere“.

LEGGI ANCHE San Siro, Sala: “Disposti a vendere lo stadio a Milan e Inter, ma va ristrutturato” – Goalist