Calciomercato

Milan, colloqui positivi per Morata: contratto fino al 2027 in vista

Colloqui positivi tra Morata e il Milan, possibile contratto fino al 2027

Fonte foto: Profilo Instagram Morata

Secondo quanto riportato da Nicolò Schira, si è tenuto un colloquio positivo questa sera tra l’agente di Alvaro Morata, Juanma Lopez, e il Milan per discutere di un possibile contratto fino al 2027. Il club rossonero ha avviato ufficialmente i colloqui con l’obiettivo di portare l’attaccante spagnolo a Milano, offrendo un’opzione per estendere l’accordo fino al 2028. Morata ha espresso la sua volontà di restare in Europa, rifiutando un’offerta lucrativa proveniente dall’Arabia Saudita che prevedeva un contratto di 2 anni con uno stipendio di 18 milioni di euro all’anno.

Lo spagnolo ha richiesto un contratto fino al 2027 con uno stipendio annuo di 5 milioni di euro, una cifra che il Milan sembra disposto a considerare seriamente. L’attaccante, desideroso di continuare la sua carriera ai massimi livelli in Europa, vede il Milan come una destinazione ideale per le prossime stagioni.

LEGGI ANCHE, Di Marzio: “Colpani può andare alla Fiorentina in prestito con diritto di riscatto. Il Monza vuole 20mln”