Calciomercato

Morata alimenta le voci d’addio: “Se siamo più felici fuori dalla Spagna? Senza dubbio”

Il capitano della nazionale spagnola ha fatto intendere di star seriamente pensando di lasciare La Liga  e la selezione iberica

Fonte foto: Profilo Instagram Morata

Alvaro Morata potrebbe lasciare l’Atletico Madrid e la nazionale spagnola. Ad annunciarlo è stato lo stesso attaccante, nel corso di un’intervista concessa a El Mundo: “Addio alla Spagna dopo l’Europeo? Forse, è una possibilità di cui non voglio parlare troppo, ma è probabile“.

In Spagna è molto difficile per me essere felice. Alla fine qualcosa salta sempre fuori da qualche parte. Come per la questione del cartellino giallo: non si sapeva se fossi stato ammonito, e dunque squalificato, o meno. Ma c’era già chi diceva ‘spero che glielo diano o ‘giochiamo meglio senza di lui’… Anche quando le cose vanno bene…“, ha proseguito il centravanti dei Colchoneros.

Quando torno a casa sono sempre super felice, ma davanti alla gente mi sento come se fossi nudo, e forse questo non mi ha permesso di dare tutto quello che avevo. Se siamo più felici fuori dalla Spagna? Sì, senza dubbio. L’ho detto molte volte. Soprattutto perché la gente mi rispetta. In Spagna non c’è rispetto per niente e nessuno“, ha concluso Morata, accostato sempre più frequentemente nelle ultime settimane al Milan.

LEGGI ANCHE, Chiesa-Roma, i giallorossi sono stanchi di aspettare. Ghisolfi abbandona la pista che porta all’attaccante