News

Olanda, Koeman si scaglia contro il VAR: “Così distrugge il calcio. Il rigore non andava fischiato”

Il tecnico dell’Olanda Ronald Koeman non ci sta: la sua Olanda è stata eliminata da Euro 2024 anche per l’1 a 1 subito su calcio di rigore, in una azione molto contestata per il presunto fallo dell’esterno dell’Inter, Denzel Dumfries, su un tiro di Harry Kane. Lo stesso Kane ha poi trasformato il penalty rimettendo in carreggiata i suoi, con la rimonta completata al novantesimo da Ollie Watkins.

Una decisione, quella dell’arbitro Felix Zwayer, che ha fatto infuriare molti nei Paesi Bassi, Koeman compreso: “Secondo me il rigore non doveva essere fischiato, Kane ha calciato e le scarpette con Dumfries si sono toccate. Penso che questo uso del Var distrugga davvero il calcio. Alla fine avevamo la sensazione di essere la squadra migliore in campo”.

Lo stesso Dumfries in realtà ha poi ammesso le proprie colpe: “Perdere così è ancora peggio. Se la partita fosse andata ai supplementari, avevo la sensazione che avremmo avremmo potuto vincere” – aveva detto Denzel – “avevo già quella sensazione per tutto il 2° tempo. Il rigore? Ho provato a bloccare la palla, ma ho colpito Kane. C’è stato un contatto. Mi assumo tutta la responsabilità per il fallo ma bisogna andare avanti”.

Fonte: TMW