#--

Pietro

PARTITE

GOAL

TIRI IN PORTA

GOAL DA TITOLARE

GOAL DA SUBENTRATO


Italia

Nazionalità

21

Anni

1,88 m

Altezza

destro

Piede preferito

Attaccante

Ruolo

11

Maglia

CONTRATTUALIZZATO

Luglio ‘22

Fino al Giugno ‘25

STIPENDIO

1M

Euro all'anno

Presenze

--

Media voto

--

Media fantavoto

QUOTAZIONE

--/--

Iniziale/Attuale

Presenza

--

Status

Bonus Malus

0

Somma bonus malus

Difesa

CONTRASTI

0

Contrasti vinti

0

Contrasti persi

0

DUELLI

0

Duelli vinti

0

Duelli persi

0

DUELLI AEREI

0

Duelli aerei vinti

0

Duelli aerei persi

0

Distribuzione

DIREZIONE PASSAGGIO %

0 %

Avanti

0 %

Sinistra

0 %

Destra

0 %

Indietro

0

Passaggi totali


0

Passaggi riusciti


0

Passaggi ogni 90'

Passaggi

Passaggi lunghi

PRECISIONE DI PASSAGGIO PER AREA %

0 %

Zona avversaria

0 %

Zona propria

0

Assist

0

Passaggi chiave

Disciplina

0

Cartellini gialli

cartellini giallo e rosso

0

Cartellini rossi

0

Falli subiti

0

Falli fatti

Attacco

Tiri totali

0

Tiri in porta

0

Goal segnati

0

0%

Tasso di conversione

0

Minuti per obiettivo

0

Goal in area

0

Goal fuori area

Goal piede sinistro

0

goal icon

Goal piede destro

0

goal icon

Goal di testa

0

goal icon

Altri

0

goal icon

LISTA INFORTUNI

Data di inizio

Descrizione

Durata

Data di ritorno

Partite non giocate

16/lug/2022 Infortunio alla coscia 26 giorni 11/ago/2022 1
11/apr/2022 Frattura del polso 5 giorni 16/apr/2022 1
14/mar/2022 Contusione al ginocchio 18 giorni 01/apr/2022 1
03/mar/2022 Febbre 11 giorni 14/mar/2022 2
05/dic/2021 Infortunio agli adduttori 62 giorni 05/feb/2022 ?
30/ott/2021 Contusione alla caviglia 6 giorni 05/nov/2021 2
21/ott/2021 Infiammazione 4 giorni 25/ott/2021 1
29/mag/2021 Problema fisico 32 giorni 30/giu/2021 -
14/mag/2021 Problemi lombari 4 giorni 18/mag/2021 1
19/feb/2021 Infortunio muscolare 40 giorni 31/mar/2021 6
03/gen/2021 Problema all'inguine 5 giorni 08/gen/2021 1
13/nov/2020 Problema fisico 8 giorni 21/nov/2020 1
17/ago/2020 Problema fisico 10 giorni 27/ago/2020 1
05/mar/2020 Ritardo di condizione 3 giorni 08/mar/2020 1
22/nov/2019 Infortunio alla coscia 103 giorni 04/mar/2020 18

Scheda tecnica

tecnica

Forza

8

Resistenza

5

Velocità

6

Scatto

7

Rapidità

7

Agilità

6

Coordinazione

6

Elevazione

8

Arresto

6

Sensibilità

6

Passaggio breve

6

Lancio

6

Cross

6

Tiro

7

Dribbling

6

Progressione con la palla

7

Stop / Ricezione

7

Gioco di testa

8

Controllo orientato

7

Smarcamento

6

Difesa e copertura palla

7

anima

Visione di gioco

5

Rifinitura

5

Senso del goal

6

Creatività

5

Transizioni positive

5

Posizionamento in relazione alla palla

5

Marcatura

2

Contrasto (1:1 difensivo)

3

Anticipo

2

Intercettamento

2

Difesa della porta

2

Transizioni negative

5

Leadership

5

Agonismo

6

Fair Play / Disciplina

6

Spirito di squadra

6

Spirito di sacrificio

6

Continuità

2

Intraprendenza

6

Autocontrollo

6

Temperamento

6

Redazione Goalist

Pietro Pellegri è nato il 17 Marzo del 2001 a Genova ed è un attaccante centrale dell’AC Milan. Pietro è alto 188 cm e pesa circa 80 kg, ha una struttura fisica importante, è dotato di grande forza e resistenza ma al contempo e anche rapido e veloce nello scatto in progressione.

La storia di Pietro è affascinante, è cresciuto nelle giovanili del Genoa, squadra alla quale è estremamente legato per tradizione familiare e motivo per il quale a soli 14 anni ha rifiutato una proposta d’oro del Manchester United, con l’obiettivo di esordire in A con la maglia del Grifone. Il sogno ben presto diventa realtà, Pellegri esordisce in Serie A il 22 Dicembre del 2016, a soli 15 anni e 280 giorni, in occasione del match tra Torino e Genoa, eguagliando il record di precocità stabilito da Amedeo Amadei 84 anni dopo. Il suo primo goal arriva poi il 28 maggio del 2017, segnando la rete del momentaneo vantaggio contro la Roma, in occasione dell’ultima partita di Francesco Totti, un’altra occasione non banale e altro record stabilito come primo 2001 a realizzare una rete in Serie A. Per coronare l’albo dei record il 17 settembre 2017, con due gol contro la Lazio, Pellegri diventa, a 16 anni e 112 giorni, il più giovane a segnare una doppietta in A, spodestando un mito come Silvio Piola e un primato che durava da 86 anni. Da qui in poi però la storia del enfant prodige di Genova viene martoriata dagli infortuni che lo accompagnano anche nella parentesi francese di Monaco come l’intervento chirurgico a causa della pubalgia e il problema all’inguine che gli fa saltare praticamente quasi un’intera stagione.

Il 25 agosto 2021 si trasferisce al Milan in prestito con diritto di riscatto e corona un sogno perchè come compagno di squadra trova il suo idolo e mentore Zlatan Ibrahimovic dal quale sogna di “rubare” i piccoli segreti per diventare un centravanti completo. Le basi ci sono tutte come detto la struttura fisica di Pellegri è notevole ma il ragazzo non è soltanto muscoli infatti è dotato di una buona tecnica individuale e doti tattiche che un’attaccante deve avere dentro come il fiuto del goal e l’attacco alla profondità.

Nonostante una storia già ricca l’età è dalla parte di Pietro che, a soli 20 anni, può finalmente cercare la definitiva esplosione con la maglia rossonera in Serie A e in Europa per togliersi di dosso l’etichetta di grande promessa e diventare certezza.

Scheda tecnica redatta da: Andrea Romani


!-->

Comparazione

immagine giocatore immagine giocatore

Pellegri vs Rebic

0

partite

0

goals

0 per goal

0

tiri in
porta

0%

precisione

0

minuti giocati

72

0

assist

0

0

OCCASIONI CREATE

3

0

TIRI TOTALI

3

0

tiri in porta

2

0

goal segnati

2

0

goal rigore

0

1

partite

2

goals

36 per goal

2

tiri in
porta

100%

precisione


!-->