#--

Hamed

PARTITE

GOAL

TIRI IN PORTA

GOAL DA TITOLARE

GOAL DA SUBENTRATO


22

Anni

184

Altezza

--

Piede preferito

Centrocampista

Ruolo

23

Maglia

CONTRATTUALIZZATO

--

Fino al --

STIPENDIO

500K

Euro all'anno

--

Media voto

--

Media fantavoto

QUOTAZIONE

--/--

Iniziale/Attuale

Presenza

--

Status

Bonus Malus

0

Somma bonus malus

Difesa

CONTRASTI

0

Contrasti vinti

0

Contrasti persi

0

DUELLI

0

Duelli vinti

0

Duelli persi

0

DUELLI AEREI

0

Duelli aerei vinti

0

Duelli aerei persi

0

Distribuzione

DIREZIONE PASSAGGIO %

0 %

Avanti

0 %

Sinistra

0 %

Destra

0 %

Indietro

0

Passaggi totali


0

Passaggi riusciti


0

Passaggi ogni 90'

Passaggi

Passaggi lunghi

PRECISIONE DI PASSAGGIO PER AREA %

0 %

Zona avversaria

0 %

Zona propria

0

Assist

0

Passaggi chiave

Disciplina

0

Cartellini gialli

cartellini giallo e rosso

0

Cartellini rossi

0

Falli subiti

0

Falli fatti

Attacco

Tiri totali

0

Tiri in porta

0

Goal segnati

0

0%

Tasso di conversione

0

Minuti per obiettivo

0

Goal in area

0

Goal fuori area

Goal piede sinistro

0

goal icon

Goal piede destro

0

goal icon

Goal di testa

0

goal icon

Altri

0

goal icon

Scheda tecnica

tecnica

Forza

6

Resistenza

6

Velocità

9

Scatto

8

Rapidità

9

Agilità

8

Coordinazione

8

Elevazione

3

Arresto

8

Sensibilità

7

Passaggio breve

8

Lancio

8

Cross

5

Tiro

7

Dribbling

8

Progressione con la palla

8

Stop / Ricezione

8

Gioco di testa

2

Controllo orientato

7

Smarcamento

7

Difesa e copertura palla

7

anima

Visione di gioco

8

Rifinitura

8

Senso del goal

6

Creatività

7

Transizioni positive

8

Posizionamento in relazione alla palla

7

Marcatura

6

Contrasto (1:1 difensivo)

8

Anticipo

6

Intercettamento

7

Difesa della porta

5

Transizioni negative

8

Leadership

7

Agonismo

8

Fair Play / Disciplina

7

Spirito di squadra

8

Spirito di sacrificio

9

Continuità

6

Intraprendenza

8

Autocontrollo

8

Temperamento

6

Redazione Goalist

NOME: Hamed Junior Traorè
DATA DI NASCITA: 16 Febbraio 2000
RUOLO: Centrocampista centrale/Trequartista
SQUADRA: Sassuolo

CARATTERISTICHE FISICHE: Altezza nella media (174 cm) con un peso/forma corretto (67 kg), che gli consentono di essere un classico brevilineo, seppur con una forza fisica abbastanza compatta (non è raro che egli esca vittorioso da alcuni contrasti). I suoi arti (superiori ed inferiori) sono normotrofici e sono abbinati a spalle e torace abbastanza stretti. È dotato di una notevole fluidità per quanto riguarda la mobilità generale. Essendo un calciatore ancora abbastanza giovane, i suoi muscoli addominali e dorsali potrebbero ancora essere allenati, anche se probabilmente il suo sviluppo in altezza potrebbe essere già terminato. Per ragioni ovvie, la sua non buona elevazione risulta essere un punto debole e certamente non possono essere incentrate su di lui alcune giocate (come un lancio lungo per poi attaccare la seconda palla). È molto agile, oltre ad avere una buona capacità nella difesa del pallone in spazi molto stretti. Infatti riesce a resistere fisicamente agli spintoni degli avversari grazie alla sua compattezza. La sua velocità è notevole, nonostante comunque abbia dei cali lungo la partita, poiché ancora non riesce ad avere una grande resistenza per tutti i 90 minuti. Molto probabilmente è anche per questo motivo che non riesce ancora a trovare una presenza costante nell’11 titolare della sua squadra attuale. La sua coordinazione è ottima, specialmente quando conduce palla, in cui ha una buonissima qualità di corsa.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE: Traorè è un centrocampista offensivo, che può giocare sia come trequartista e sia come mezzala di un centrocampo a 3. È dotato di un’ottima tecnica di base ed ha anche una caratteristica importante, ossia: è un destro naturale che può calciare benissimo anche con il piede meno forte. Infatti, negli ultimi due anni è riuscito a segnare nove gol in Serie A ed alcuni di essi sono stati realizzati con il mancino. Nella ricezione, nella conduzione e nella trasmissione del pallone risulta essere molto fluido, anche se sotto la pressione avversaria si dimostra ancora piuttosto acerbo nel controllo di palla. Alcune volte riesce a divincolarsi bene, altre un po’ meno e riesce a cavarsela grazie alla sua discreta forza nelle gambe. Deve affinare di più la sua velocità nei tempi di gioco, in quanto in alcune situazioni agisce troppo lentamente, poiché il suo stile gli consente di toccare tante volte il pallone prima di cederlo e passarlo ad un compagno di squadra. In ogni caso, ha un ottimo dribbling ed un buon cambio di direzione per disorientare gli avversari. La sua caratteristica migliore è quella di tentare sempre la giocata più difficile per favorire un compagno di squadra (magari con un attacco diretto o con una verticalizzazione veramente improvvisa), infatti le sue qualità nel passaggio sono di alto livello. Non ha eccezionali caratteristiche per un trequartista di inserimento, proprio per il motivo che vuole di più giocare il pallone, nonostante abbia come primo pensiero la verticalità. Anche quando viene posizionato come centrocampista offensivo, ad esempio nei tre dietro l’attaccante in un 4-2-3-1, si può apprezzare la sua grandissima disposizione al sacrificio nella fase di non possesso. Inoltre le sue qualità difensive sono molto buone. Ci sono tante azioni in cui lui arretra fino al ridosso della propria area di rigore quando si deve difendere un risultato. È probabilmente per questo motivo che non riesce a garantire un elevato apporto dal punto di vista della resistenza.

CARATTERISTICHE CARATTERIALI-COMPORTAMENTALI: Calciatore che è sempre molto concentrato durante i minuti in cui viene impiegato; infatti, dimostra anche un altissimo spirito di sacrificio. Ciò lo si nota dalla sua voglia di riconquistare subito il pallone quando la propria squadra lo perde, andando a pressare il portatore di palla senza risparmiarsi. Dimostra anche una certa aggressività, abbinata ad un temperamento di tipo normale. Nonostante la giovane età, sembra avere anche una certa influenza nei propri compagni di squadra, visto che in alcuni momenti della partita essi si affidano alle sue giocate. Ad esempio, ha dimostrato anche un certo animo di leadership durante Roma-Sassuolo del 13/09/2021, in cui tramite un’azione personale, ha sfiorato il gol del vantaggio negli ultimi minuti della partita.

CONCLUSIONI: Traorè è un giocatore ancora molto giovane, ma che è già alla sua quarta stagione nel nostro massimo campionato. Durante l’annata di Empoli, ha messo in mostra tanto del suo potenziale, che poi si è acuito maggiormente sotto gli ordini dell’allenatore Roberto De Zerbi al Sassuolo. La sua migliore qualità è senza dubbio la sua attitudine a saper giocare in più ruoli ed è una caratteristica essenziale per ogni coach. Davanti a sé ha calciatori come: Berardi, Djuricic e Boga, i quali sono molto più preparati ad affrontare partite di un certo livello. Certamente se Traorè riuscisse a migliorare ancora di più le proprie caratteristiche fisiche e alcuni suoi difetti (dovuti principalmente all’età), sicuramente potrà ambire anche lui ad una presenza costante nella formazione titolare. Un calciatore somigliante a lui è Eljif Elmas del Napoli e probabilmente entrambi avranno uno sviluppo tecnico-fisico-tattico quasi simile.

Scheda tecnica redatta da: Giuseppe Duca


!-->

Comparazione

immagine giocatore immagine giocatore

Traorè vs Díaz

0

partite

0

goals

0 per goal

0

tiri in
porta

0%

precisione

0

minuti giocati

71

0

assist

1

0

OCCASIONI CREATE

2

0

TIRI TOTALI

2

0

tiri in porta

2

0

goal segnati

1

0

goal rigore

0

1

partite

1

goals

71 per goal

2

tiri in
porta

50%

precisione


!-->