Cremonese VS Lazio

0 : 4

Giocata domenica 18 settembre 2022, ore 03:00

ARBITRO icona cartellini

Daniele Orsato

arrow-left
arrow-right

2

giochi

42

falli

1

sanzioni

5

icon

1

icon

6

fuorigioco

3.5

cartellini

6.0

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoCremonese

6.5

Emanuele Valeri

Di gran lunga il migliore dei suoi. Corre e lotta fino all'ultimo secondo, cerca il gol di rovesciata, mette in crisi Hysaj e serve al centro una quantità industriale di palloni

arrow-right

5.5

Cyriel Dessers

Rispetto a Okereke prova a creare qualche pericolo in più, a muoversi tra le linee e cercare il tiro, come quello a fine primo tempo che quasi centra lo specchio. Fa quel che può, anche se troppo poco

arrow-right

5.5

Charles Pickel

Come Ascacibar, entra in campo non col piglio ideale e si nasconde tra le pieghe della partita, anche per via del risultato già scritto

arrow-right

5.5

Gonzalo Escalante

Da ex la sua prova è quanto meno rivedibile. Imposta poco, ingabbiato bene dalla mediana laziale e non dà il cambio di passo in contropiede

arrow-right

5.5

Soualiho Meïté

Comincia benino, ma il compito di limitare il Sergente si fa sempre più duro. Alla lunga ne esce con le ossa rotte, anche se non commette particolari sbavature tecniche. E non è di certo al top della forma

arrow-right

5.5

Matteo Bianchetti

Ingresso in gara a due facce: meglio quando si spinge in avanti, palla al piede e in elevazione sui piazzati, rispetto a quando deve difendere. La Lazio manda in affanno anche lui

arrow-right

5.5

Ionut Radu

Non impeccabile nella respinta sul tiro di Zaccagni che Milinkovic-Savic insacca sotto misura, poco prima regala quasi la rete sbagliando un appoggio semplice al compagno vicino. Bravo su Immobile nella ripresa

arrow-right

5

David Okereke

Prestazione a dir poco incolore la sua, contenuto fin troppo facilmente dai centrali laziali. Zero tiri da segnalare: un fantasma

arrow-right

5

Luca Zanimacchia

Si accende solo a sprazzi nel primo tempo, per poi scomparire del tutto nella ripresa fino alla meritata sostituzione

arrow-right

5

Luka Lochoshvili

Pomeriggio da dimenticare: quasi fa la frittata con Radu in area, poi regala col suo fallo di mano il 2-0 a Immobile dal dischetto. Imbambolato per gran parte della sua partita

arrow-right

5

Johan Vásquez

Entra nella ripresa e va subito in confusione: prima regala a Felipe Anderson la palla a pochi metri da Radu, poi si becca il giallo e non ne azzecca una anche nei passaggi

arrow-right

5

Vlad Chiriches

Si perde del tutto Immobile in occasione dello 0-1, poi sbaglia il rinvio che porta all'azione da rigore. Esce per infortunio: forse 'graziato' da ciò...

arrow-right

4.5

Emanuel Aiwu

Non ci capisce praticamente nulla, più passa il tempo e più sembra spaesato e fuori posizione. I giocatori della Lazio gli sbucano da ogni direzione senza possibilità di opporsi. Specie Zaccagni nel primo tempo lo mette in crisi

arrow-right

3.5

Leonardo Sernicola

Spinta interessante, ma sbaglia un gol da dentro l'area che esalta Provedel e che avrebbe potuto dare un senso al resto della gara

arrow-right

Santiago Ascacíbar

6.5

Voto

5.93

media voto

5.86

media fantavoto

Redazione Goalist

Domenica 18 settembre 2022, 15:00

Alvini lo inserisce per avere maggior dinamismo in mezzo al campo, effetto sperato non ottenuto: prestazione piuttosto timida
Leggi di più arrow-right

Ciro Immobile

8

Voto

6.5

media voto

8.12

media fantavoto

Redazione Goalist

Domenica 18 settembre 2022, 15:00

E' vero, nel secondo tempo si mangia due gol fatti. Ma che cosa gli si può dire? La sblocca con il solito movimento in profondità da bomber vero, raddoppia con un rigore perfetto, suo l'assist per il poker di Pedro. Semplicemente insostituibile
Leggi di più arrow-right

team logoLazio

7.5

Sergej Milinkovic-Savic

Quando gioca così è semplicemente immarcabile. Illuminante il primo assist per Immobile, quinto +1 in sette giornate. Poi si mette in proprio col tap-in dello 0-3. Si diverte, usa tacco e suola come pochi altri al mondo

arrow-right

7

Pedro

Ancora una volta dimostra di poter fare bene dalla panchina. Dopo averlo sfiorato, il poker lo trova eccome con il destro all'angolino su assist di Immobile. Sa farsi trovare sempre pronto, grossa risorsa in più per Sarri

arrow-right

6.5

Luis Alberto

Gli basta pochissimo per accendersi. Come quel delizioso tocco che innesca l'azione dello 0-4: una magia da Mago quale è. Giocare di più? Forse lo meriterebbe. Ma se riesce a incedere anche entrando nella ripresa, a Sarri va bene lo stesso

arrow-right

6.5

Mattia Zaccagni

Come Felipe Anderson, regala diversi strappi e spunti di qualità. Ci mette lo zampino sullo 0-3, quando costringe Radu all'intervento prima del tap-in del Sergente. In generale, vivo e ispirato

arrow-right

6.5

Felipe Anderson

Vive un periodo di grande applicazione tattica e concentrazione nel fare bene le cose semplici. Dribbla, fraseggia coi compagni e serve più di un assist intelligente. Gli manca il bonus, ma la prova è di livello

arrow-right

6.5

Patric

Sia con Casale prima sia con Romagnoli poi, dirige con maestria la difesa. Crescita e maturazione evidenti, anche tecnicamente sta migliorando

arrow-right

6.5

Ivan Provedel

Pomeriggio tranquillo, ma sa farsi trovare pronto nelle poche volte in cui la Cremonese tira in porta. In particolare, con Valeri e Sernicola. Due interventi che lo fanno iscrivere eccome alla partita

arrow-right

6

Danilo Cataldi

Dai suoi piedi si sviluppano meno azioni del solito, merito della mediana della Cremonese che lo scherma a dovere. Ma fa il suo con ordine e attenzione

arrow-right

6

Matías Vecino

Accompagna bene la fase offensiva, gli mancano però precisione e lucidità nel finalizzare. Un paio di occasioni non sfruttate, ma nel complesso dà una buona mano allo sviluppo della manovra

arrow-right

6

Nicolò Casale

Luci e ombre nella sua partita da titolare al fianco di Patric. Buon primo tempo, nella ripresa soffre un po' la fisicità di Dessers e Sarri lo toglie, anche perché non stava benissimo ed era anche ammonito

arrow-right

6

Adam Marusic

Gara prettamente difensiva per lui, come gli chiede Sarri. Fa il suo senza infamia e senza lode, confermandosi prezioso sulla sinistra

arrow-right

6

Alessio Romagnoli

Spezzone finale di ordinaria amministrazione, arricchito da un palo su corner che gli nega la prima gioia laziale. Arriverà, prima o poi

arrow-right

5.5

Elseid Hysaj

Unica nota stonata nel pomeriggio laziale. Soffre la spinta di Valeri ma soprattutto sbaglia una serie infinita di appoggi

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Cremonese news

vai alle news arrow-right

Lazio news

vai alle news arrow-right