Juventus VS Roma

1 : 1

Giocata sabato 27 agosto 2022, ore 06:30

ARBITRO icona cartellini

Massimiliano Irrati

arrow-left
arrow-right

2

giochi

51

falli

0

sanzioni

11

icon

0

icon

7

fuorigioco

5.5

cartellini

4.6

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoJuventus

7

Fabio Miretti

Alla faccia delle categorie di cui parla il suo stesso mister. Miretti è l'emblema della faccia tosta e della qualità di cui questa Juventus ha bisogno. E' in tutte le giocate che contano, e le sue azioni non sono mai banali.

arrow-right

6.5

Adrien Rabiot

Traslato sul centrodestra mette in mostra tutta la sua gamba e la sua pulizia nella manovra. Si arrende a un problema muscolare, e con la sua uscita la Juve crolla. Forse non proprio così un caso.

arrow-right

6

Arkadiusz Milik

Primi minuti in bianconero in cui si fa notare più in difesa che davanti. Freddo a spazzare una palla sulla linea di porta.

arrow-right

6

Weston McKennie

Entra nel finale di gara cercando di dare una scossa lì davanti con i suoi inserimenti, ben controllati da Ibanez.

arrow-right

6

Filip Kostic

A conti fatti potrebbe approfittare di più della giornata non indimenticabile di Karsdorp, ma non sempre riesce ad affondare bene.

arrow-right

6

Manuel Locatelli

Il VAR gli toglie un bellissimo gol (giustamente) e lui accusa il colpo, mostrando poca intraprendenza nel corso del secondo tempo. Nel complesso la sua prova è comunque sufficiente.

arrow-right

6

Juan Cuadrado

Bravo a prendersi la punizione che Vlahovic trasforma in oro, ma nella ripresa ha la colpa di cercare troppo spesso l'iniziativa individuale.

arrow-right

6

Bremer

Giganteggia per i primi 45 minuti di gioco, ma poi macchia la sua prova restando troppo fermo sull'azione dell'1-1 della Roma, nella quale poteva (e doveva) fare meglio.

arrow-right

6

Wojciech Szczesny

Bene nelle rare occasioni da gol della Roma, anche se in uscita sull'1-1 fa venire i brividi allo Stadium. Forse rimesso in campo troppo in fretta?

arrow-right

5.5

Denis Zakaria

Entra anche con un buon piglio nelle due fasi, ma poi gioca alle belle statuine con alcuni compagni sul corner che porta al pari della Roma.

arrow-right

5.5

Alex Sandro

Qualche fiammata offensiva, tra cui anche un palo a gioco fermo, ma dietro balla troppo, anche se la Roma non è che spinga tantissimo. Si perde Dybala sul corner che porta al pari giallorosso.

arrow-right

5.5

Mattia De Sciglio

Parte bene propiziando il recupero palla che porta alla punizione-gol di Vlahovic, ma poi nel secondo tempo soffre l'innesto di Zalewski ed El Shaarawy, andando troppo spesso fuori giri.

arrow-right

Danilo

7

Voto

6

media voto

5.93

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 27 agosto 2022, 18:30

Allegri lascia Rugani e Gatti in panchina per affidarsi al brasiliano, e fa benissimo. Prestazione a tutto tondo del numero 6, che chiude ogni spiffero e imposta con qualità da regista. Nel finale evita anche l'1-2 di Pellegrini.
Leggi di più arrow-right

Chris Smalling

7

Voto

6.29

media voto

6.64

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 27 agosto 2022, 18:30

E' l'unico che non abbassa la testa di fronte alla furia di Vlahovic, fino alle scintille con l'attaccante serbo. Poi la sua partita è un susseguirsi di interventi sempre praticamente perfetti.
Leggi di più arrow-right

team logoRoma

6.5

Tammy Abraham

Partita di sofferenza unica in mezzo a Bremer e Danilo, che non gli lascia nemmeno le briciole. Al secondo pallone giocabile in area si fa trovare nel posto giusto e timbra il gol del pari.

arrow-right

6.5

Paulo Dybala

Fatica tanto a tenere palla, come dimostrato dal possesso perso in occasione del gol annullato dal VAR. Però quando serve, Paulo c'è, e con un assist delizioso permette ad Abraham di acciuffare il pari.

arrow-right

6.5

Nicola Zalewski

Entra e aiuta la Roma a cambiare faccia con coperture sempre precise e la giusta intraprendenza anche in fase di spinta.

arrow-right

6.5

Stephan El Shaarawy

Ottimo il suo ingresso in campo, che fa crescere la Roma sia nel gioco nello stretto che in quello in campo aperto. Sempre buone le sue idee.

arrow-right

6.5

Ibañez

Partenza difficile a cercare di contenere Cuadrado, ma poi è costante la sua crescita. Con la difesa a 4 sale di livello e prende bene le misure agli avanti bianconeri.

arrow-right

6.5

Rui Patrício

Non fa parate indimenticabili, ma soprattutto sulle conclusioni di Cuadrado fa vedere tutte le sue qualità tra i pali.

arrow-right

6

Zeki Çelik

Meglio di Karsdorp, anche perché costringe maggiormente Kostic a ripiegare in difesa.

arrow-right

6

Marash Kumbulla

Entra per riportare la difesa a 3. E' attento sulle palle che arrivano in area in sua presenza, compresa una diagonale importante.

arrow-right

5.5

Nemanja Matic

Pronti-via e nella prima da titolare viene coinvolto nel grigiore di Cristante, ma poi nella ripresa migliora leggermente i suoi numeri.

arrow-right

5.5

Gianluca Mancini

Con la Juventus che arremba lui è quello che sembra meno freddo. E non a caso Mourinho lo sacrifica nell'intervallo sull'altare del passaggio al 4-2-3-1.

arrow-right

5.5

Rick Karsdorp

Bene in fase di copertura, ma davanti è un peso piuma. Tanti appoggi anche facili sbagliati, fino a costringere Mourinho a procedere al cambio.

arrow-right

5.5

Leonardo Spinazzola

Perde subito la palla della punizione-gol di Vlahovic sulla pressione di De Sciglio. Poi qualche spunto lì davanti, ma sparuto. Poca roba. Resta negli spogliatoi per Zalewski.

arrow-right

5

Bryan Cristante

Non vince praticamente un contrasto, facendosi sormontare in maniera nettissima da Miretti. Prestazione davvero incolore la sua.

arrow-right

5

Lorenzo Pellegrini

Paradossalmente sparisce dalla manovra nel momento in cui Mourinho lo "avanza" al posto di Zaniolo. Poche idee, e parecchio confuse per lui; fatica tremendamente a tenere su un pallone.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Juventus news

vai alle news arrow-right

Roma news

vai alle news arrow-right