Lecce VS Juventus

0 : 1

Giocata sabato 29 ottobre 2022, ore 06:00

ARBITRO icona cartellini

Daniele Chiffi

arrow-left
arrow-right

8

giochi

198

falli

1

sanzioni

39

icon

0

icon

24

fuorigioco

4.9

cartellini

5.1

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoLecce

6

Lameck Banda

Ha degli spunti interessanti, ma la Juventus riesce a contenerlo senza troppi problemi. Non incide, ma non solo per colpa sua.

arrow-right

6

Morten Hjulmand

E' meno preciso del solito. Ordinato, ma non poi così illuminante come spesso accade. Non commette comunque errori gravi e nel finale sfiora anche il gol con un palo colpito. Sfortunato, ma non va oltre la sufficienza.

arrow-right

6

Alexis Blin

Una partita senza infamia e senza lode. Una prestazione priva di picchi degni di nota, ma anche di errori che potrebbero valergli l'insufficienza. Alla fine dei conti è sufficiente, nulla in più e nulla in meno.

arrow-right

6

Kristoffer Askildsen

Applica dedizione e quantità, ma in "compenso" non brilla particolarmente in fase offensiva. Non entra male, ma neanche bene. Dunque? Sufficiente.

arrow-right

6

Gabriel Strefezza

Nella fase iniziale brilla, guadagna un paio di ammonizioni e crea un paio di trame interessanti. Nel secondo tempo il rendimento cala, ma sarebbe ingeneroso considerare la sua prestazione al di sotto della sufficienza.

arrow-right

6

Antonino Gallo

Non disputa una brutta prestazione, anzi. Nel primo tempo è molto ordinato, nella seconda frazione rischia con un paio di passaggi non proprio brillanti. Alla fine la sua prestazione è bilanciata e gli vale un 6.

arrow-right

5.5

Assan Ceesay

E' chiaro, che dal centravanti, ci si aspetta maggiore incidenza nell'area avversaria. Corre, si muove tanto, ma è spesso impreciso e a tratti anche goffo nella gestione della palla. Inoltre colleziona anche un'ammonizione evitabile.

arrow-right

5.5

Remi Oudin

Ci si aspettava sicuramente qualcosa in più da parte sua. Gli è mancato lo spunto brillante. A tratti è stato quasi invisibile, ha inciso davvero pochissimo e non può di conseguenza essere sufficiente.

arrow-right

5.5

Valentin Gendrey

E' tutt'altro che brillante in fase offensiva, e allo stesso tempo non è troppo affidabile quando si tratta di difendere. In occasione del gol di Fagioli è poco aggressivo e lascia all'ex Cremonese troppa libertà.

arrow-right

5.5

Wladimiro Falcone

Disputa una buona prestazione, condita da un paio di ottime parate su Rabiot prima e su Milik poi. Sul gol di Fagioli non può fare altro che osservare, totalmente incolpevole e sempre attento invece nelle altre occasioni.

arrow-right

5

Marin Pongracic

Soffre tanto quando viene puntato e anche in fase di possesso non risulta così calmo e ordinato. Perde Kean in un paio di occasioni, fortunatamente per lui non sfruttate dall'ex Everton. Rischia tanto, per lui è una giornata assolutamente non positiva.

arrow-right

4

Joan Gonzàlez

Si mette a disposizione della squadra in fase di non possesso, ma da lui ci si aspetta sempre qualcosa di più concreto in fase offensiva. Come buona parte dei suoi compagni, viaggia in perfetto equilibrio e porta a casa una sufficienza.

arrow-right

Federico Baschirotto

6.5

Voto

6.16

media voto

6.39

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 29 ottobre 2022, 18:00

Come al solito in fase difensiva, in casa Lecce, è il migliore. Un muro anche stasera, protagonista di diverse grandi chiusure. Riesce ad annullare bene Milik e sbaglia davvero in pochissime occasioni.
Leggi di più arrow-right

Nicolò Fagioli

7

Voto

6.36

media voto

7.36

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 29 ottobre 2022, 18:00

Disputa una partita pulita e ordinata, e poi, nel momento decisivo, esce fuori tutta la sua classe con un gol davvero spettacolare. Una perla che decide la partita e lo rende il migliore in campo.
Leggi di più arrow-right

team logoJuventus

6.5

Samuel Iling-Junior

Entra e ci mette pochissimo per incidere. Serve una palla interessante a Fagioli, che poi la trasforma in oro. Nella fase finale del match si sacrifica, con dedizione, in fase difensiva.

arrow-right

6.5

Adrien Rabiot

Come al solito è uno dei migliori. Si mette in gioco e risulta completo: in fase di non possesso offre una mano molto importante e allo stesso tempo con la palla tra i piedi sbaglia davvero poco.

arrow-right

6.5

Danilo

Sempre uno degli elementi di spicco in casa bianconera. Affidabile con la palla tra i piedi, sempre in vantaggio sugli avversari in marcatura. Una certezza.

arrow-right

6.5

Alex Sandro

Finalmente una prova convincente da parte sua. In fase difensiva, pur avendo Strefezza sulla sua fascia, rischia poco e nulla. Allo stesso tempo in attacco ha un paio di strappi interessanti.

arrow-right

6

Matìas Soulé

Il ragazzo ci prova, si fa notare, ma alla fine non riesce ad incidere come vorrebbe. Di certo non può essere considerato insufficiente, ma gli è mancato sempre l'ultimo passo per andare oltre.

arrow-right

6

Arkadiusz Milik

Si sforza tanto e si mette in gioco. Viene a legare spesso, arretra il proprio raggio d'azione e si mette a disposizione della squadra. E' generoso, ma è chiaro che ci si aspettasse maggiore incisività e cattiveria in alcuni frangenti.

arrow-right

6

Federico Gatti

Rischia in un paio di occasioni, ma poi si riprende con due chiusure difensive interessanti. Alla fine dei conti, la sua prestazione risulta bilanciata.

arrow-right

6

Wojciech Szczesny

Non si rende protagonista neanche di una parata degna di nota. In pratica uno spettatore non pagante.

arrow-right

5.5

Moise Kean

Il suo ingresso non è positivo. Prova ad incidere, ma non ci riesce. Ha una grande occasione, ma la spreca in malo modo.

arrow-right

5.5

Fabio Miretti

Ci prova, è uno dei pochi, ma sbaglia più di quanto dovrebbe. Ha un paio di occasioni importanti, ma non ha la cattiveria giusta per concretizzare. Inoltre, ad inizio partita, prende un'ammonizione che lo condiziona per tutto il match.

arrow-right

5.5

Weston McKennie

Non incide, tutt'altro. Risulta spento, non brilla particolarmente e rischia anche l'ammonizione in un paio di occasioni. A fine primo tempo viene sostituito per scelta tecnica dal suo allenatore.

arrow-right

5.5

Filip Kostic

Anche lui, come praticamente quasi tutta la Juventus, non riesce a brillare e ad incidere. Il serbo si sforza, ma viene contenuto bene dalla difesa giallorossa. Oggi è meno pimpante del solito e ciò caratterizza anche il suo voto.

arrow-right

5.5

Juan Cuadrado

Doveva incidere, ma non ci è riuscito. Come spesso accade in questo periodo, è tanto fumo e niente arrosto. Da uno della sua qualità ci si aspetta di più.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Lecce news

vai alle news arrow-right

Juventus news

vai alle news arrow-right