Milan VS Inter

3 : 2

Giocata sabato 3 settembre 2022, ore 06:00

ARBITRO icona cartellini

Daniele Chiffi

arrow-left
arrow-right

3

giochi

73

falli

0

sanzioni

17

icon

0

icon

9

fuorigioco

5.7

cartellini

4.3

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoMilan

7.5

Olivier Giroud

Di esperienza. Si esalta, come sempre, nei grandi match e brilla anche stasera, come nel Derby di ritorno della scorsa stagione. Gol prima e assist poi, decisivi per la vittoria finale del Milan.

arrow-right

7

Sandro Tonali

Prestazione superba, condita dall'assist per Leao in occasione del primo gol, ma ricca comunque di diverse grandi giocate e orfana di sbavature. Perfetto.

arrow-right

7

Mike Maignan

Ormai non fa più notizia, eppure dovrebbe. Anche oggi si esalta in maniera grandiosa, portando a casa almeno due parate davvero fantastiche.

arrow-right

6.5

Ismaël Bennacer

Come sempre gestisce alla grande il centrocampo. Ordina, smista e soffre poco in fase di non possesso. Altra ottima partita.

arrow-right

6

Divock Origi

Non ha particolari occasioni per incidere. Si mette a disposizione della squadra, ma la sua prestazione non va oltre la sufficienza.

arrow-right

6

Charles De Ketelaere

In un paio di occasioni si accende e sembra pronto per salire di livello, poi si ferma e rifiata. Non è una prestazione insufficiente la sua, ma gli è mancato qualche guizzo in più per andare oltre il 6.

arrow-right

6

Alexis Saelemaekers

Offre maggiore copertura di Messias ed è quello che serviva in quel momento al Milan. Rispetta il suo ruolo e svolge il suo compito.

arrow-right

6

Brahim Díaz

Mantiene equilibrio, smista con intelligenza un paio di palloni e rischia poco o nulla. Non riesce ad incidere in attacco, troppo occupato in fase di non possesso.

arrow-right

6

Theo Hernández

Tanta voglia e tanta corsa, come sempre. Un paio di spunti interessanti nel primo tempo, poi in calo nel secondo. Tutto sommato però, la sufficienza è meritata nel suo caso.

arrow-right

6

Davide Calabria

Una partita senza infamia e senza lode, orfana di particolari sbavature, ma priva anche di picchi positivi da far emergere. Sufficiente, nulla in più.

arrow-right

5.5

Junior Messias

E' uno dei pochi a non brillare particolarmente. Non supera spesso l'uomo e non riesce ad incidere in alcun modo e con nessuna delle sue solite giocate.

arrow-right

5.5

Pierre Kalulu

Soffre parecchio Lautaro in occasione del gol di Brozovic e inoltre appare meno concentrato del solito. Non era ai suoi, soliti, livelli.

arrow-right

5.5

Fikayo Tomori

Prima lascia il buco sul gol di Brozovic, poi si riscatta con due grandissimi interventi, ma alla fine viene beffato da Dzeko in occasione del 3-2 finale. La sua prova di stasera va sotto la sufficienza.

arrow-right

Rafael Leão

8.5

Voto

6.58

media voto

8.17

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 3 settembre 2022, 18:00

Va oltre ogni aspettativa. Questa sera brilla come forse mai ha fatto con la maglia del Milan: diverse grandi prestazioni, ma quella di stasera è stata impressionante. Splendidi i due gol, ricco di furbizia l'assist. Il migliore in campo per distacco, una spina nel fianco continua e l'uomo in più che tutti vorrebbero.
Leggi di più arrow-right

Edin Dzeko

7

Voto

5.86

media voto

6.43

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 3 settembre 2022, 18:00

Entra in campo e dopo pochissimo timbra subito il cartellino, praticamente al primo pallone toccato. Solita grande freddezza, mista alla sua innata classe e ad un ottimo tempismo.
Leggi di più arrow-right

team logoInter

6.5

Joaquín Correa

Disputa una prestazione più che sufficiente, impreziosita dall'ottima imbeccata che porta al gol del momentaneo 0-1 targato Marcelo Brozovic. Inoltre partecipa bene alla manovra e si rende utile in diverse occasioni.

arrow-right

6.5

Henrikh Mkhitaryan

Entra e ha il merito di dare il via in maniera brillante all'azione da cui scaturisce la rete del momentaneo 3-2 segnata da Dzeko. Ottimo impatto.

arrow-right

6.5

Marcelo Brozovic

Nei primi 20 minuti gioca come sempre, gestisce bene e si inserisce anche alla grande: con ottimo tempismo si ritrova dinanzi a Maignan e sigla il momentaneo vantaggio. Nel secondo tempo cala come tutta la squadra, ma meno dei propri compagni. Resta uno dei migliori tra le fila nerazzurre.

arrow-right

6

Lautaro Martínez

Lavora bene per la squadra, come sempre e come in occasione del gol di Brozovic. Su finale di primo tempo e all'inizio del secondo si nasconde un po' troppo. Alla fine dei conti però la sua prova non risulta inferiore al 6.

arrow-right

6

Matteo Darmian

Una prestazione a fasi alterne, con cose troppo sufficienti ed altre invece più buone, come in occasione dell'assist a Dzeko per il secondo gol nerazzurro. Alla fine la sua prova risulta bilanciata, motivo per cui si ritrova con un 6 in pagella. 

arrow-right

6

Federico Dimarco

Entra per sostituire un Bastoni in una giornata davvero pessima. Adempie in maniera sufficiente al suo compito e porta a casa un 6 meritato.

arrow-right

6

Samir Handanovic

Non è colpevole su nessuno dei tre gol subiti, ma allo stesso tempo non si rende protagonista neanche di parate degne di nota. Per questo motivo, alla fine dei conti, la sua valutazione complessiva è di 6.

arrow-right

5.5

Nicolò Barella

Non sembra essere in palla come sempre. In occasione del gol di Giroud appare troppo superficiale. Non riesce ad opporsi come vorrebbe e anche in fase offensiva è meno puntuale del solito.

arrow-right

5.5

Hakan Çalhanoglu

Inizia bene, ma poi cala. Il turco non brilla, tutt'altro: sbaglia in maniera goffa e superficiale il passaggio che porta al primo gol di Leao. Inoltre in attacco si vede poco.

arrow-right

5.5

Milan Skriniar

Non è di certo la miglior serata della sua carriera. Di sicuro meglio dei suoi compagni di reparto, ma troppo poco per i suoi standard. Soffre Leao in diverse occasioni, la sua prova non è sufficiente.

arrow-right

5

Denzel Dumfries

Sulla sua fascia, quella di Leao e Theo, il Milan fa praticamente quello che vuole per quasi tutta la durata del match. Soffre tanto quando lo si punta e allo stesso tempo non si rende utile come dovrebbe in attacco. Delusione totale.

arrow-right

5

Stefan de Vrij

Anche per lui è una serata da dimenticare. L'olandese è sbadato in diverse occasioni e non riesce a contenere Giroud come dovrebbe. Dovrebbe mantenere la linea ordinata e guidare i compagni, ma oggi va nettamente sotto le aspettative.

arrow-right

4.5

Alessandro Bastoni

Serata horror per lui. Appare più macchinoso del solito e lo si nota in diverse occasioni. Nel primo tempo soffre le discese degli avversari, nel secondo si lascia andare a diversi errori e disattenzioni, come in occasione dei due gol subiti. Totalmente in bambola.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Milan news

vai alle news arrow-right

Inter news

vai alle news arrow-right