Monza VS Salernitana

3 : 0

Giocata domenica 13 novembre 2022, ore 03:00

ARBITRO icona cartellini

Antonio Giua

arrow-left
arrow-right

5

giochi

117

falli

2

sanzioni

17

icon

1

icon

18

fuorigioco

3.8

cartellini

6.2

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoMonza

7.5

Patrick Ciurria

Accompagna con grande costanza la manovra del Monza costringendo la retroguardia della Salernitana ad allargarsi molto per coprire tutta l'ampiezza del campo. Chiude la sua partita in anticipo mettendo a referto due tiri nello specchio della porta avversaria.

arrow-right

7.5

Carlos Augusto

Giocatore chiave dello scacchiere tattico di Palladino. Accompagna con grande costanza la manovra offensiva dei biancorossi e proprio con un inserimento in area di rigore riesce a sbloccare la partita, mette lo zampino anche sulla seconda rete fornendo l'assist per il contropiede concretizzato da Dani Mota.

arrow-right

7

Nicolò Rovella

Centrocampista di quantità e qualità. Il regista ex Genoa sfodera una prestazione di livello assoluto in tutte le fasi di gioco, è il primo a portare il pressing sui giocatori avversari, una volta entrato in possesso della sfera coordina ed organizza la manovra biancorossa come un giocatore di grandissima esperienza.

arrow-right

7

Matteo Pessina

In una partita che l'ha visto più presente in fase di costruzione che in quella di conclusione l'ex Atalanta si fa trovare prontissimo quando viene chiamato a calciare il calcio di rigore che chiude definitivamente la partita.

arrow-right

6.5

Gianluca Caprari

Non si fa vedere con continuità, ma quando entra in possesso del pallone dà sempre la sensazione di poter essere pericoloso. Mette lo zampino sulla prima rete biancorossa approfittando dell'errato controllo di Daniliuc per innescare Dani Mota.

arrow-right

6.5

Andrea Colpani

Nel primo tempo si fa vedere in appoggio in fase di costruzione della manovra, nella ripresa la sua prestazione sale ulteriormente di livello. Il centrocampista offensivo si inventa giocate di classe e sfiora il gol cogliendo in pieno il palo dopo un bel dribbling su Pirola al limite dell'area della Salernitana.

arrow-right

6.5

Armando Izzo

Sempre attento e reattivo, blocca con facilità le rare iniziative degli attaccanti avversari. Vista la giornata piuttosto tranquilla si concede anche il lusso di farsi vedere nella metà campo avversaria per accompagnare lo sviluppo della manovra.

arrow-right

6

Andrea Petagna

Entra a partita già indirizzata, prova a mettere a disposizione della squadra tutta la propria fisicità.

arrow-right

6

Filippo Ranocchia

Entra al posto di Colpani per continuare a garantire una buona qualità nella circolazione dei padroni di casa. Nel finale avrebbe anche l'occasione di mettere la firma sulla partita, ma la sua conclusione da distanza ravvicinata si va a stampare sul palo.

arrow-right

6

Samuele Birindelli

Entra a partita ormai ampiamente indirizzata, trova comunque il tempo di farsi vedere dalle parti dell'area di rigore della Salernitana senza però riuscire ad incidere.

arrow-right

6

Luca Caldirola

Partita concreta per il numero 5 biancorosso. Non molto impegnato vista la poca verve offensiva della Salernitana. Molto preciso in fase di costruzione, chiude con oltre il 97% di passaggi realizzati.

arrow-right

6

Marlon Santos

Partita non molto appariscente per il difensore brasiliano che si limita a badare al sodo senza troppi fronzoli. Chiude la partita con due duelli aerei vinti ed una respinta difensiva.

arrow-right

6

Michele Di Gregorio

La Salernitana chiude con 0 tiri nello specchio della sua porta, l'unico momento in cui è stato inquadrato il portiere biancorosso è per un urlaccio a Rovella, per il resto giornata tranquillissima.

arrow-right

Dany Mota

8

Voto

6.12

media voto

6.62

media fantavoto

Redazione Goalist

Domenica 13 novembre 2022, 15:00

I difensori della Salernitana probabilmente lo stanno ancora cercando. Immarcabile per lunghi tratti della partita: fa l'assist per il primo gol, realizza il secondo con grande classe e si procura anche il calcio di rigore che chiude definitivamente le contese costringendo anche Candreva all'espulsione.
Leggi di più arrow-right

Krzysztof Piatek

6

Voto

5.97

media voto

6.6

media fantavoto

Redazione Goalist

Domenica 13 novembre 2022, 15:00

Nelle rare occasioni in cui viene servito in maniera adeguata l'attaccante polacco dimostra di poter essere pericoloso. Peccato per lui che gli arrivino pochissimi palloni buoni per mettere in difficoltà la retroguardia dei padroni di casa.
Leggi di più arrow-right

team logoSalernitana

6

Grigoris Kastanos

Entra a partita ampiamente decisa e con i suoi compagni che hanno già tirato i remi in barca. Non ha grandi occasioni di mettersi in mostra, ma riesce a tenere una percentuale di passaggi realizzati superiore all' 83%.

arrow-right

6

Pasquale Mazzocchi

Nel primo tempo horror della Salernitana l'esterno è l'unico che prova a dare la scossa ai suoi cercando qualche azione personale puntando l'avversario diretto e piazzando 7 cross che gli attaccanti non sfruttano a dovere. Esce nella ripresa per far spazio alla fantasia ed all'imprevedibilità di Candreva.

arrow-right

5.5

Diego Valencia

Assieme a Piatek e Bohinen dovrebbe dare la scossa alla squadra, invece non riesce praticamente mai ad accendersi e anche quando i ritmi calano non prova mai qualche iniziativa personale sfruttando la sua maggior freschezza.

arrow-right

5.5

Emil Bohinen

Il suo ingresso dovrebbe dare la scossa alla squadra di Nicola, invece a parte una sfuriata di un quarto d'ora la sostanza della partita dei campani non cambia.

arrow-right

5.5

Lassana Coulibaly

Schiacciato dalla maggior qualità del centrocampo del Monza il maliano non riesce ad esprimere neppure le sue qualità fisiche. Le poche volte che riesce a farsi vedere dalle parti dell'area di rigore avversaria sparacchia senza alcun tipo di precisione.

arrow-right

5.5

Giulio Maggiore

Dovrebbe essere uno degli uomini di maggiori qualità del reparto mediano della Salernitana, invece contro il Monza non riesce a trovare lo spazio ed il tempo per incidere sull'andamento della gara. Nicola lo richiama in panchina durante l'intervallo per dare un assetto più offensivo alla propria squadra.

arrow-right

5.5

Antonio Candreva

Un giocatore della sua esperienza non può commettere ingenuità di questo calibro. Prima si fa ammonire dalla panchina per un eccessivo nervosismo, poi rimedia il secondo cartellino giallo pochi minuti dopo il suo ingresso lasciando i suoi in dieci.

arrow-right

5.5

Ivan Radovanovic

Il serbo dovrebbe dettare i tempi della manovra della Salernitana, invece finisce con l'essere travolto dal ritmo e della verve dei centrocampisti avversari. Significativo il numero di palloni toccati: 37, uno in meno del suo portiere Sepe.

arrow-right

5.5

Luigi Sepe

Inizia bene chiudendo su una bella rovesciata di Ciurria, ma non appare irreprensibile sulla rete del momentaneo 2-0 lasciandosi sfilare la sfera sotto il corpo.

arrow-right

5

Erik Botheim

La Salernitana chiude il primo tempo con 0 tiri nello specchio della porta difesa da Di Gregorio. Il numero 11 granata chiude la sua partita con appena 7 palloni toccati in 45 minuti ed una percentuale di passaggi realizzati inferiore al 60%, decisamente troppo poco per essere incisivo sulla partita.

arrow-right

5

Boulaye Dia

E' vero che il centrocampo della Salernitana non riesce mai a prendere in mano il pallino del gioco, ma lui non trova mai il pertugio giusto per provare qualche iniziativa personale. Anche quando i suoi compagni alzano il ritmo non si fa vedere in maniera pericolosa.

arrow-right

5

Dylan Bronn

Ha responsabilità sulla rete del momentaneo 1-0 quando Carlos Augusto entra in possesso della sfera il suo contrasto è poco deciso, lasciando all'esterno la possibilità di controllare la sfera. Sfortunato anche quando l'avversario calcia in porta, è lo stesso numero 2 che sfiora di tacco facendo diventare imprevedibile la parabola del tiro.

arrow-right

5

Domagoj Bradaric

Schierato un po' a sorpresa non ripaga la fiducia del mister. Prestazione decisamente incolore sia in fase difensiva che nel momento in cui si deve sganciare per appoggiare le poche iniziative della propria squadra.

arrow-right

5

Lorenzo Pirola

Molto insicuro per tutto l'arco della partita, si fa puntare e saltare con grande continuità. Esemplificativo della sua partita è l'azione in cui Colpani lo salta nettamente prima di colpire il palo con un bel diagonale.

arrow-right

4.5

Flavius Daniliuc

Pessima prestazione per il difensore della Salernitana che mette lo zampino, in negativo, sulle prime due reti del Monza. Sulla prima sbaglia il controllo in uscita lasciando il possesso a Caprari, sulla seconda la sua topica è ancora più clamorosa sbagliando completamente il tempo di intervento e facendo superare dal pallone.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Monza news

vai alle news arrow-right

Salernitana news

vai alle news arrow-right