Sampdoria VS Fiorentina

0 : 2

Giocata domenica 6 novembre 2022, ore 03:00

ARBITRO icona cartellini

Livio Marinelli

arrow-left
arrow-right

8

giochi

205

falli

5

sanzioni

29

icon

1

icon

18

fuorigioco

3.9

cartellini

6.6

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoSampdoria

6.5

Manolo Gabbiadini

Subito un tentativo da fuori area, col pallone deviato. Ma è solo un fuoco di paglia, si adegua ben presto al ritmo dei compagni.

arrow-right

6

Bartosz Bereszynski

Uno dei pochi a salvarsi in un pomeriggio difficile. Lotta contro Kouamè, che si fa preferire. Ma tiene botta fino alla fine.

arrow-right

6

Nicola Murru

Ultimi 20' in una partita ormai chiusa, con i suoi compagni già rassegnati.

arrow-right

6

Emil Audero

Può poco e nulla sulla deviazione ravvicinata di Bonaventura. Si fa saltare da Ikonè poco dopo, per sua fortuna la Fiorentina spreca. Incolpevole anche sul raddoppio viola, nel finale dice di no a Bonaventura.

arrow-right

5.5

Daniele Montevago

Lanciato nella mischia dal 1', fa il possibile. Ma palloni giocati ne arrivano pochi e chiedergli di cavarsela da solo era troppo.

arrow-right

5.5

Francesco Caputo

Prestazione scialba, al pari dei suoi compagni. Almeno nel primo tempo riesce a creare un'occasione con un tiro dal limite, alto di pochissimo. Un timido sussulto.

arrow-right

5.5

Fabio Quagliarella

Entra nel finale, quando la squadra non sembra crederci più. E lui non si distingue in positivo.

arrow-right

5.5

Regia poco incisiva. Poco convinto anche nel seguire Bonaventura, che lo anticipa sul primo gol.

arrow-right

5.5

Ronaldo Vieira

Ci mette maggiore sostanza. Ma sbaglia troppi passaggi.

arrow-right

5.5

Mehdi Léris

Un intervento pericoloso su Quarta gli costa il giallo. Troppo frenetico nelle giocate.

arrow-right

5.5

Filip Djuricic

Un paio di buone giocate nel primo tempo, ma nella ripresa cala parecchio. Riappare nel finale con una conclusione, murata da Biraghi.

arrow-right

5.5

Bruno Amione

Gioca sul centro sinistra e soffre la vivacità di Ikonè. Al quarto d'ora il francese lo salta di netto, creando le condizioni per il 2-0 (poi vanificato). Al 36' finisce ko riportando la frattura del naso dopo un duro scontro aereo.

arrow-right

5.5

Omar Colley

Si mangia le mani per il colpo di testa mandato fuori da ottima posizione, sullo 0-1. Contiene bene Jovic, soffre di più contro Cabral.

arrow-right

5.5

Jeison Murillo

Usa le maniere forti per limitare i danni. Qualche sbavatura.

arrow-right

5

Tommaso Augello

Messo in mezzo da Ikonè e Dodò, nell'azione del primo gol viola. Si riscatta con una prestazione generosa e con alcune sortite offensive interessanti.

arrow-right

Alex Ferrari

7

Voto

5.62

media voto

5.5

media fantavoto

Redazione Goalist

Domenica 6 novembre 2022, 15:00

Salva la sua prestazione con il salvataggio, praticamente a porta vuota, su Kouamè. Per il resto un pomeriggio non semplice.
Leggi di più arrow-right

Giacomo Bonaventura

7

Voto

6.17

media voto

6.67

media fantavoto

Redazione Goalist

Domenica 6 novembre 2022, 15:00

Gol da attaccante di razza, anticipando tutti per la zampata dell'1-0 dopo pochi minuti. Potrebbe rendere la sua prestazione magica, ma non è altrettanto lucido nelle successive due occasioni sotto porta.
Leggi di più arrow-right

team logoFiorentina

7

Nikola Milenkovic

Ci ha preso gusto e replica il gol segnato domenica scorsa a Spezia. Incornata perfetta. E in difesa sbaglia pochissimo.

arrow-right

6.5

Christian Kouamé

Altra prestazione fatta di scorribande, ma pure ripiegamenti difensivi. Il gol del vantaggio nasce da una sua grandissima azione. Si divora però la chance per entrare nel tabellino marcatori, facendosi bloccare da Ferrari.

arrow-right

6.5

Jonathan Ikoné

E' in crescita da qualche settimana. Partecipa all'azione del primo gol, poi pecca di eccessivo altruismo quando salta anche Audero ma anzichè tirare serve Kouamè. Vivace anche nella ripresa.

arrow-right

6.5

Dodô

Bello l'inserimento offensivo con assist per Bonaventura. Nel finale ci riprova, ma Cabral e Saponara sono in ritardo. Nel mezzo anche un po' di sofferenza sulle sortite di Augello.

arrow-right

6.5

Lucas Martínez

Primo tempo di grande concentrazione, vince quasi tutti i duelli con Montevago. Esce un po' a sorpresa all'intervallo, forse per un problema fisico.

arrow-right

6.5

Cristiano Biraghi

Come a Spezia, offre un cross perfetto dalla bandierina per il gol di Milenkovic. Per il resto fa la sua onesta partita, nel finale buona chiusura difensiva su Djuricic.

arrow-right

6

Arthur Cabral

Più sciolto e dinamico rispetto a qualche settimana fa. Svaria molto e si improvvisa assist man con un paio di buoni palloni serviti in mezzo. Sotto porta non si vede.

arrow-right

6

Rolando Mandragora

Prezioso nel lavoro di interdizione, anche se ci si aspetterebbe un po' più di qualità nelle giocate. Cresce alla distanza.

arrow-right

6

Alfred Duncan

Alla seconda da titolare in stagione, fa da riferimento davanti alla difesa. Sempre ben posizionato, si limita al semplice.

arrow-right

6

Pietro Terracciano

Mai impegnato dagli avversari. Si crea un brivido da solo, raccogliendo il pallone con le mani proprio ai limiti della sua area, dopo un'uscita un po' così.

arrow-right

5.5

Luka Jovic

Non fosse per l'episodio del rigore (prima assegnato e poi tolto col Var) non si vede praticamente mai. Poco servito, ma anche troppo statico.

arrow-right

5.5

Igor Julio

Non fa rimpiangere Martinez Quarta, approccia nel modo giusto e non concede nulla a Gabbiadini.

arrow-right

4

Sofyan Amrabat

Entra col risultato ormai in discesa, si occupa di far girare la palla.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Sampdoria news

vai alle news arrow-right

Fiorentina news

vai alle news arrow-right