Sampdoria VS Milan

1 : 2

Giocata sabato 10 settembre 2022, ore 08:45

ARBITRO icona cartellini

Michael Fabbri

arrow-left
arrow-right

3

giochi

60

falli

1

sanzioni

12

icon

1

icon

5

fuorigioco

4.7

cartellini

4.3

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoSampdoria

6

Fabio Quagliarella

Prova a dare la scossa ai suoi compagni con il carisma e la leadership, qualche giocata buona la piazza pure ma di più non può fare.

arrow-right

6

Manolo Gabbiadini

Gli manca il guizzo e soprattutto la capacità di liberarsi al tiro in maniera pericolosa, ma comunque qualche giocata di qualità la regala ai suoi.

arrow-right

6

Mehdi Léris

Soprattutto nel primo tempo è quello più vivo e pimpante dei suoi, pur non sempre impeccabile nelle scelte da fare. Nella ripresa si adatta a fare il terzino.

arrow-right

6

Valerio Verre

Il palo gli nega la gioia del gol ma è la prova tangibile del suo buon impatto sulla gara.

arrow-right

6

Tomás Rincón

Non è lui che deve dare qualità alla manovra e infatti i suoi compiti sono altri: non sempre riesce a svolgerli con efficacia ma nel complesso se la cava.

arrow-right

6

Tommaso Augello

Nel marasma difensivo sampdoriano del primo gol del Milan c'è anche lui; ha modo di riscattarsi con l'assist per Djuricic e qualche interessante sortita in avanti.

arrow-right

6

Jeison Murillo

Non che faccia chissà che rispetto ai compagni, anzi qualche pallone lo sbaglia in maniera goffa: però non molla mai ed è sempre sul pallone a lottare.

arrow-right

6

Emil Audero

Tutt'altro che esente da colpe nel gol di Messias, si riscatta con una bella parata su Giroud nel primo tempo che basta per strappare la sufficienza.

arrow-right

5.5

Francesco Caputo

Non è che i compagni facciano molto per metterlo in condizione di nuocere, però anche lui ci mette del suo non riuscendo a tenere un pallone che sia uno.

arrow-right

5.5

Abdelhamid Sabiri

La connection con Djuricic non funziona ma non certo per colpa del serbo, anzi. Partita sciapita, senza squilli o giocate valide.

arrow-right

5.5

Gonzalo Villar

Il pressing costante di De Ketelaere e poi di Bennacer lo manda in tilt e non riesce quasi mai a dettare i tempi come vorrebbe. Macchia la sua già non positiva partita con il fallo di mano che porta al rigore dell'1-2.

arrow-right

5.5

Alex Ferrari

Nell'azione del gol di Messias è fuori posizione, in generale poi i duelli con Giroud non sono dalla sua parte.

arrow-right

5

Bartosz Bereszynski

È vero che Leao è un cliente scomodissimo per tutti ma lui davvero non riesce a trovare un modo qualunque per fermarlo.

arrow-right

Filip Djuricic

7

Voto

5.64

media voto

5.93

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 10 settembre 2022, 20:45

Dopo una vita torna al gol che sa tanto di liberazione. Nel primo tempo prende anche una traversa. Per distacco il migliore dei suoi.
Leggi di più arrow-right

Olivier Giroud

7

Voto

6.5

media voto

8.29

media fantavoto

Redazione Goalist

Sabato 10 settembre 2022, 20:45

Non ha timore di fare a sportellate anche per conto dei compagni, è sempre un punto di riferimento per salire e respirare, si prende la gioia del gol tirando il rigore alla perfezione.
Leggi di più arrow-right

team logoMilan

7

Junior Messias

Un pallone buono nel primo tempo sfruttato alla grande con il gol del momentaneo 0-1. Non va lontano dalla doppietta nel secondo tempo prima di essere sostituito.

arrow-right

6.5

Pierre Kalulu

Qualsiasi velleità offensiva abbia la Samp ci pensa lui a spegnerla con durezza ed efficacia. Sia da centrale che da terzino gioca con disinvoltura.

arrow-right

6.5

Theo Hernández

Il solito Theo che prima copre Leao e poi si mette in proprio per l'espulsione del portoghese; presenza costante nella manovra rossonera.

arrow-right

6.5

Mike Maignan

Non può nulla né sulla traversa né sul colpo di testa vincente di Djuricic; in compenso fa un intervento su Gabbiadini nel finale da ottimo portiere qual è.

arrow-right

6

Aster Vranckx

Ovviamente da rivedere in altri contesti ma intanto il suo impatto con il calcio italiano è buono.

arrow-right

6

Charles De Ketelaere

Gran lavoro di pressione su Villar che ovviamente gli toglie energie per la fase offensiva, dove comunque si fa vedere andando anche a segno ma con il VAR che annulla.

arrow-right

6

Tommaso Pobega

Si da un gran da fare in mezzo al campo per garantire copertura ed equilibrio, poi con il Milan in 10 il suo lavoro di sacrificio deve aumentare e non si tira indietro.

arrow-right

6

Sandro Tonali

Partita che meriterebbe anche un voto più alto ma la dormita sul gol di Djuricic, con l'avversario che salta davanti a lui, inevitabilmente condiziona il giudizio finale.

arrow-right

6

Ismaël Bennacer

Entra con l'obiettivo ben definito di togliere spazio vitale a Villar e riesce positivamente nel suo intento.

arrow-right

6

Fikayo Tomori

Qualche difficoltà sulla sgroppata di Gabbiadini che genera l'unica occasione della Samp nella ripresa, ma per il resto porta il suo contributo alla causa.

arrow-right

6

Simon Kjaer

Ogni tanto appare in difficoltà nel sbrogliare matasse delicate ma poi riesce sempre ad uscirne vincitore senza colpo ferire.

arrow-right

6

Davide Calabria

Partita di corsa e sacrificio, con poche sbavature e molta sostanza sia da terzino che da esterno a tutta fascia quando la squadra resta in 10.

arrow-right

5.5

Rafael Leão

Devastante come al solito sulla fascia, fa ammattire Bereszynski oltre ad entrare nell'azione dello 0-1. Però rovina tutto prendendosi il secondo giallo ad inizio ripresa.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Sampdoria news

vai alle news arrow-right

Milan news

vai alle news arrow-right