Sassuolo VS Milan

0 : 0

Giocata martedì 30 agosto 2022, ore 06:30

ARBITRO icona cartellini

Giovanni Ayroldi

arrow-left
arrow-right

2

giochi

52

falli

1

sanzioni

10

icon

0

icon

6

fuorigioco

5.0

cartellini

5.2

falli per cartellino

le statistiche su tutti gli arbitri arrow-right

Statistiche partite

team logoSassuolo

6.5

Rogerio

Davvero positivo. In fase difensiva rischia meno del solito, ma allo stesso tempo è spesso puntuale anche quando si tratta di attaccare. Una prestazione importante, che lo rende uno dei migliori in campo. Zero sbavature, e tante cose buone.

arrow-right

6

Kristian Thorstvedt

Inizia lentamente, poi finisce col trovarsi sempre più a proprio agio nei meccanismi neroverdi. Chiamato ad una copertura importante, pecca poi di lucidità in alcune scelte semplici. 

arrow-right

6

Abdou Harroui

Entra al posto di Frattesi ammonito e conduce un finale di partita normale. Si fa trovare pronto, soprattutto in fase di non possesso. In attacco non si spinge praticamente mai.

arrow-right

6

Matheus Henrique

Anche lui come Harroui si mette a disposizione della squadra, più per difendere il pareggio che per provare a staccare il pass per il vantaggio. Pronto e disponibile, ma non va oltre il 6.

arrow-right

6

Maxime Lopez

Quando ne è in possesso, gestisce bene la sfera, senza invece fa più fatica. Ad inizio partita spicca con qualche palla delle sue, verso la fine però cala. Una prestazione bilanciata, dunque da 6.

arrow-right

6

Davide Frattesi

Una prestazione che gli vale la sufficienza in pagella. Tanto lavoro sporco, ma meno incisivo del solito quando si tratta di inserirsi e provare ad incidere. Alla fine dei conti un 6, non di più.

arrow-right

6

Martin Erlic

Anche lui non si mette particolarmente in mostra, ma si limita al proprio compito, difendendo con ordine e senza sbavature, ma senza neanche il bisogno di rendersi protagonista di giocate particolarmente importanti.

arrow-right

6

Giorgos Kyriakopoulos

L'unico episodio degno di nota della sua partita è il rigore guadagnato. Nel primo tempo si comporta bene, nel secondo cala il suo rendimento. Alla fine però non risulta insufficiente per ciò che ha fatto vedere nel complesso.

arrow-right

6

Jeremy Toljan

Una partita diligente, senza alcun tipo di sbavatura in fase difensiva, ma orfana delle sue solite discese offensive. Svolge bene il suo compito, nulla in più.

arrow-right

6

Andrea Consigli

Non deve svolgere un lavoro chissà quanto faticoso. Non si rende protagonista di parate importanti, ma riesce lo stesso a mantenere la propria porta inviolata.

arrow-right

5.5

Andrea Pinamonti

Non una prestazione memorabile la sua, contro un avversario comunque difficile, ma in un contesto dove ci si aspetterebbe maggior coinvolgimento. A tratti risulta però leggermente spaesato e troppo fuori dal gioco.

arrow-right

5.5

Gregoire Defrel

Da lui ci si aspettava qualcosa in più. L'esperienza non basta e viene addirittura meno in occasione dell'ammonizione. In attacco non si vede praticamente mai.

arrow-right

5

Domenico Berardi

Una serata totalmente da dimenticare. Non proprio in palla, ha una grande occasione su rigore, ma la spreca calciando in maniera superficiale e imprecisa. Al 52' è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per un grave infortunio.

arrow-right

Gian Marco Ferrari

6.5

Voto

5.86

media voto

5.64

media fantavoto

Redazione Goalist

Martedì 30 agosto 2022, 18:30

Come spesso accade, è lui che si erge a leader della difesa. Mantiene la propria porta inviolata e si rende protagonista di un paio di chiusure davvero importanti, entrambe su Giroud, che riesce ad annullare quasi totalmente.
Leggi di più arrow-right

Mike Maignan

7

Voto

6.36

media voto

5.64

media fantavoto

Redazione Goalist

Martedì 30 agosto 2022, 18:30

L'unico, reale, tiro pericoloso che arriva dalle sue parti è il rigore calciato da Berardi: lui lo neutralizza senza problemi, regalando una grossa gioia ai propri fantallenatori e lasciando la propria porta inviolata.
Leggi di più arrow-right

team logoMilan

6

Rafael Leão

In apertura sbaglia un gol facile per uno come lui, poi si accende e si rende protagonista di diverse sortite offensive positive. Verso la fine della gara anche il suo ritmo cala. Non è insufficiente, ma non va oltre il 6.

arrow-right

6

Charles De Ketelaere

Entra voglioso di provare a sbloccare il match, ma non ha grandi occasioni, anche per colpa dei compagni. Prova a mettersi in mostra, ma alla fine non riesce ad incidere come vorrebbe.

arrow-right

6

Tommaso Pobega

Discreta prestazione la sua, soprattutto in fase di non possesso. Si inserisce bene, e offre una buona copertura. Tra finale di primo tempo e inizio secondo cala il suo rendimento, motivo per cui viene sostituito. Tuttavia non risulta insufficiente.

arrow-right

6

Brahim Díaz

Come spesso accade, va a sprazzi. Ci sono dei momenti in cui brilla particolarmente, altri in cui si spegne. Alla fine dei conti però, tutto sommato, risulta comunque sufficiente, nulla in più e nulla in meno.

arrow-right

6

Sandro Tonali

Così come Pobega, che sostituisce, disputa uno spezzone di gara in maniera attenta e diligente. Si limita a coprire bene la propria porzione di campo, spingendosi poco in attacco e incidendo, di conseguenza, poco.

arrow-right

6

Ismaël Bennacer

Anche lui spicca meno del solito. In fase di non possesso offre la solita buona copertura, ma con la palla tra i piedi ci si aspetta di più da uno come lui. Poche invenzioni.

arrow-right

6

Fikayo Tomori

Oggi ruba la scena meno del solito, limitandosi al proprio compito, senza sbavature degne di nota e neanche senza grossi picchi che possano permettergli di andare oltre la sufficienza.

arrow-right

6

Theo Hernández

E' come sempre propositivo, ma non riesce ad incidere come ci si aspetterebbe da lui. Si ferma spesso sul più bello: stile "vorrei ma non posso", colleziona anche un'ammonizione che si poteva serenamente evitare.

arrow-right

6

Simon Kjaer

Una prestazione diligente, senza grosse sbavature, ma neanche senza picchi positivi importanti. Tutto sommato, una prova che risulta sufficiente, grazie anche ad un Sassuolo più sterile del solito, soprattutto nel secondo tempo.

arrow-right

5.5

Olivier Giroud

Dovrebbe essere il punto di riferimento della fase offensiva rossonera, ma si vede poco e non riesce a mettersi in mostra. Non incide e viene sostituito a 20 minuti dalla fine. Nessun errore grave, ma insufficiente.

arrow-right

5.5

Yacine Adli

Incespica sul pallone in un paio di occasioni, risulta fumoso e poco incisivo. Si sperava in un cambio passo con lui in campo, ma la partita diventa ancor più bloccata. Spesso si va ad infilare in strettoie dove poi non riesce ad uscire.

arrow-right

5.5

Junior Messias

Entra per dare una scossa che alla fine non arriva. Prova un paio di giocate positive in apertura, ma alla fine risulta abbastanza fumoso. Non incide particolarmente e finisce col rendersi poco utile.

arrow-right

5.5

Alessandro Florenzi

Non disputa una partita troppo negativa, ma pesa sulla sua prestazione la grossa indecisione, che a tratti sembra goffaggine, in occasione del calcio di rigore guadagnato da Kyriakopoulos. Inoltre in attacco risulta anche leggermente inconcludente.

arrow-right

5

Alexis Saelemaekers

Serata pessima per lui. Complice, in negativo, non poco del calcio di rigore guadagnato da Kyriakopoulos, non risulta particolarmente utile neanche in attacco. Zero spunti degni di nota e anche un'ammonizione collezionata.

arrow-right

Comparazione giocatori

Commenti post partita

vai alle news arrow-right

Sassuolo news

vai alle news arrow-right

Milan news

vai alle news arrow-right