Approfondimenti

Salah bestia nera dell’Inter. Nel 2015 la prima rete, dopo l’andata é pronto a ripetersi

Nel 2015 Salah espugnò San Siro con la maglia della Fiorentina. È “l’amuleto” delle squadre che giocano contro i nerazzurri

Stasera l’Inter scenderà in campo ad Anfield, contro il Liverpool di Jurgen Klopp. La squadra di Inzaghi si gioca la qualificazione agli ottavi di Champions League, un percorso complicato dal 2-0 Reds a San Siro. Ma non é su questo che vogliamo andare a parare oggi, bensì sulla bestia nera dei nerazzurri, che quasi pare essere un gioco di parole, vale a dire Mohamed Salah. L’attaccante egiziano nel match d’andata ha firmato la seconda rete, mettendo un importante tassello per il prosieguo del cammino degli inglesi. 

Momo Salah é uno che si esalta quando vede i nerazzurri, infatti, li aveva già colpiti nella stagione 2014/15 quando giocava in Serie A ed indossava la maglia della Fiorentina. Grazie alla sua rete, segnata al 55’ in quel di San Siro, la viola espugnò il campo nerazzurro e continuò il suo momento d’oro (undicesimo risultato utile consecutivo), quello fu anche il suo terzo gol consecutivo nella massima serie italiana. In A Salah ha affrontato cinque volte l’Inter, vincendo ben tre volte.

LEGGI ANCHE, GIROUD CI SARÀ CONTRO L’EMPOLI

Inter News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right