I fantaconsigli

Consigli fantacalcio, Cagliari-Milan: Ibrahimovic torna a disposizione

Lo svedese si candida per un posto da titolare: la Sardegna gli porta bene

ibrahimovic
Photo LiveMedia/Luca Rossini Milan, Italy, January 23, 2022, italian soccer Serie A match AC Milan vs Juventus FC Image shows: Zlatan Ibrahimovic (AC Milan) LiveMedia – World Copyright

Ibrahimovic potrebbe tornare dal 1′ minuto

Il Milan capolista fa visita al Cagliari nell’anticipo serale del sabato sera della 30esima giornata di Serie A. I rossoneri sono ampiamente favoriti, visti i 38 punti che li separano dai sardi e vista anche la tradizione favorevole di questa trasferta – dal 2000 ad oggi solo una sconfitta in 16 match. Il nome più caldo nella vigilia milanista è quello di Zlatan Ibrahimovic: lo svedese, infortunatosi contro la Juventus lo scorso 23 gennaio, è tornato a disposizione di Stefano Pioli, ma nelle due ultime giornate ha messo insieme solamente 8 minuti totali fra la trasferta di Napoli e la gara con l’Empoli ed è quindi pronto a riprendersi il posto da titolare, anche per festeggiare la convocazione della sua nazionale in vista dei playoff per Qatar 2022. Il numero 11 ha segnato 6 gol al Cagliari con la maglia del Milan – 4 sul campo sardo – e 8 totali, contando anche l’esperienza all’Inter; questo stadio è stato anche il teatro del suo primo centro della sua seconda avventura in rossonero l’11 gennaio 2020. A contendergli il posto c’è però un Olivier Giroud in gran forma, che non ha fatto per niente rimpiangere l’assenza di Ibrahimovic: il francese ha messo a segno 8 reti in Serie A – proprio come lo svedese e Rafael Leao – e non vuole fermarsi ora. Il consiglio è quindi quello di puntare sull’attacco rossonero, considerando anche il fatto che il Cagliari subisce gol ininterrottamente da 14 partite mentre i rossoneri hanno segnato in 9 delle 10 giornate giocate nel 2022 – a secco solo contro la Juventus -, senza dimenticare il fattore Theo Hernandez, che ha messo a referto 4 gol e 6 assist finora – e potrebbe anche calciare i rigori.

Mazzarri punta ancora su Joao Pedro

Il Cagliari, dopo una serie di 5 risultati utili consecutivi, è ripiombato nella crisi più profonda, visti gli ultimi due ko contro Lazio e soprattutto Spezia, match fondamentale per la salvezza; la squadra di Walter Mazzarri non ha segnato in questi 180 minuti, mentre continua a subire gol. Pur essendo autore di un’ottima stagione personale, è poco consigliabile schierare Alessio Cragno e con lui tutti gli elementi della difesa rossoblù, mentre in avanti c’è Joao Pedro che ha realizzato solamente un gol nel 2022 – l’unico nelle ultime 12 partite – ed ha quindi l’obiettivo di tornare a gonfiare la rete, contro un avversario a cui ha segnato 3 gol in carriera – il primo nel maggio 2017, giorno dell’ultima vittoria del Cagliari contro il Milan.

CLICCA QUI PER VEDERE I CONSIGLI PER LA SCHEDINA DI CAGLIARI-MILAN

CLICCA QUI PER VEDERE PRECEDENTI E STATISTICHE DI CAGLIARI-MILAN

PROBABILI FORMAZIONI (SOS FANTA)

Cagliari (3-5-2): Cragno, Altare, Lovato, Goldaniga; Bellanova, Deiola, Grassi, Baselli, Dalbert; Pavoletti, Joao Pedro.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias, Kessié, Rafael Leao; Ibrahimovic.

Milan News

vai alle news arrow-right
arrow-left
arrow-right
arrow-left
arrow-right