Altre News

Ripescaggio Italia per i Mondiali? Mancini rivela: “Se dovesse accadere, noi siamo pronti”

Deciderà la FIFA il meccanismo per il ripescaggio

Foto LiveMedia/Luigi Canu Cagliari, Italia, 28 maggio 2021, AMICHEVOLI Amichevole – Italia vs San Marino Nella foto: Roberto Mancini CT of Italy Italia, Intervista LiveMedia – World Copyright

Sportmediaset scrive, la possibilità che l’Ecuador venga escluso dai Mondiali 2022 per il caso Castillo (avrebbe giocato le qualificazioni con documentazioni falsificate) apre al ripescaggio di una nazionale per il torneo che si giocherà in Qatar a novembre-dicembre. Roberto Mancini spera che la squadra ripescata sia proprio l’Italia: “Nel calcio si è già verificato il ripescaggio, per esempio alla Danimarca agli Europei 1992: se dovesse accadere, noi ci siamo, siamo pronti. La regola dice che la FIFA autonomamente può decidere sul ripescaggio: nel caso avremmo la squadra per andare” le parole alla Rai.

La possibilità, sempre meglio ribadire, è molto più che remota: la nostra Nazionale ha davanti a sé cinque squadre (Brasile, Belgio, Francia, Argentina e Inghilterra) già qualificate per il Mondiale. Come ha detto Mancini, tutto il meccanismo di ripescaggio è affidato alla discrezionalità dei vertici FIFA. Sembra però logico che, qualora dovesse essere esclusa una nazionale sudamericana, verrebbe chiamata al suo posto una selezione dello stesso continente: nel caso, sarebbe il Cile che non a caso ha presentato una denuncia alla Fifa.

LEGGI ANCHE, Ufficiale: Andreazzoli non è più l’allenatore dell’Empoli